in ,

Ferrari 360 Modena: in vendita quella di Eric Clapton

Chi vuole mettere a segno un acquisto da vip, può tentare il rilancio vincente per questa “rossa”.

Ferrari 360 Modena Eric Clapton
Foto Car & Classics

La Ferrari 360 Modena del 2003 appartenuta ad Eric Clapton è all’asta sulla piattaforma di vendita online di Car & Classic. Mancano ancora 3 giorni per fare dei rilanci, visto che il termine ultimo per le offerte scadrà nella giornata di domenica 2 ottobre. Il mitico chitarrista e cantautore britannico, legato da un amore viscerale alle “rosse”, fu il primo acquirente del modello. Si tratta di una vettura speciale, non solo perché si coniuga a lui, ma anche perché è una delle sole 352 con cambio manuale e guida a destra mai costruite: un valore aggiunto.

Una Ferrari 360 Modena davvero unica

Nel corso della sua vita l’auto ha percorso solo 20 mila miglia ed è stata coccolata con tutti i riguardi. La cronologia dei tagliandi è completa. Questo, almeno, riferisce l’annuncio di vendita. Splendido l’abbinamento fra il rosso della carrozzeria e il color cuoio dei pellami interni. La Ferrari 360 Modena è stata una vettura che ha introdotto le berlinette del “cavallino rampante” in una nuova era. Quelle nate dopo di lei devono tanto alla sua impostazione e alla sua filosofia. Plasmata facendo ampio ricorso all’alluminio, era anche molto più affidabile e pratica delle sue antesignane.

Le sue linee piacquero all’artista inglese

Splendido lo stile della carrozzeria, che ha fatto scuola. Eric Clapton seppe apprezzarlo, nonostante il suo garage avesse all’interno dei pezzi molto più pregiati. L’auto in vendita è stata sottoposta a verifica tecnica nel maggio 2021. Conservata in un box a umidità controllata, è stata guidata solo nei giorni asciutti. Ottimo il suo stato di forma, che la rende ancora più appetibile agli occhi dei potenziali acquirenti. I 400 cavalli sviluppati dal motore V8 da 3.6 litri sono una valida motivazione per cercare di concedersi un giocattolo del genere, anche perché erogati con sonorità da sogno. Sono però la liaison con Eric Clapton, la presenza del cambio manuale e la bassa percorrenza accumulata nel tempo a fare la differenza.

Foto | Car & Classics

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!