in

Alfa Romeo: le vendite hanno superato quelle di Jaguar in Europa

Alfa Romeo e Jaguar fino ad ora nel 2022 ha venduto più auto di Jaguar in Europa, il sorpasso è avvenuto a fine luglio

Alfa Romeo e Jaguar

Nel 2022 Alfa Romeo ha superato Jaguar nel numero di immatricolazioni in Europa. Il sorpasso è arrivato a fine luglio, quando la casa automobilistica del Biscione anche grazie alle prime vendite del SUV Tonale ha superato Jaguar con 16.145 unità nel 2022, in aumento del 2 per cento rispetto alle 15.449 di Jaguar, in calo del 41 per cento, secondo i dati di Jato Dynamics.

A fine luglio Alfa Romeo ha superato Jaguar come numero di vendite nel 2022

Il cambio di fortuna segna un periodo di cambiamento per entrambi i marchi premium, con Alfa Romeo che beneficia dell’investimento tanto atteso e della strategia di branding coerente del gruppo Stellantis dopo anni di abbandono.

Alfa Romeo per anni era rimasta in fondo alla classifica delle vendite europee, ma le cose sono destinate a cambiare con la nascita del nuovo gruppo che vuole trasformare il Biscione in un brand premium globale.

La crescita del marchio italiano è arrivata anche dal nuovo SUV compatto Alfa Romeo Tonale rivale della Jaguar E-Pace lanciato a giugno. L’arrivo a metà anno dell’auto ha fatto sì che il SUV Alfa Romeo Stelvio fosse ancora il più venduto Alfa Romeo dell’anno in tutta Europa, con 10.161 unità, un leggero aumento del 6 per cento rispetto all’anno precedente.

Tra l’altro il sorpasso fa ancora più male a Jaguar dato che la casa inglese offre il doppio dei modelli offerti dal Biscione sei contro tre. Il best seller di Jaguar rimane la Jaguar F-Pace in calo del 38% con 5.760 unità in tutta Europa. Tra i suoi modelli, solo il SUV elettrico Jaguar I-Pace, al secondo posto, è riuscito a non perdere immatricolazioni, con la vendita di 4.193 unità  lo stesso risultato dello scorso anno.

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, afferma che il marchio italiano sta già guadagnando di nuovo. “L’inversione di tendenza dell’Alfa Romeo in termini di redditività è stata ora raggiunta”, ha affermato in una teleconferenza con gli investitori a luglio. “Ora abbiamo margini per unità che sono esattamente quelli che ci aspettiamo da un marchio premium”.

Tavares ha promesso “il meglio della nostra tecnologia” ad Alfa Romeo che si avvia a diventare completamente elettrico entro il 2027. Il marchio ora può guardare con fiducia al futuro, ha detto il capo della casa automobilistica Jean-Philippe Imparato all’inizio di quest’anno. “La stabilità e il non cambiare rotta ogni mattina sono essenziali per noi”, ha affermato.

Alfa Romeo
Alfa Romeo supera Jaguar in Europa nel 2022 come numero di immatricolazioni registrate

“I prossimi cinque anni del nostro piano di prodotto sono stati approvati e finanziati. L’anno prossimo imposteremo il nostro piano di prodotti per il 2028. E negli anni ’30, pianificheremo la qualità, le piattaforme elettriche e il software”.

I dati di vendita di entrambi i marchi nei primi sette mesi in Europa sono ovviamente ridotti rispetto a quelli pubblicati da Mercedes (419.553), BMW (412.416) e Audi (386.515), secondo i dati del gruppo di lobby automobilistico europeo. Nel frattempo, anche Tesla li ha superati, vendendo circa 90.000 auto nello stesso periodo.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: Alfa Romeo Tonale e non solo in lizza per il Car of the Year 2023

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!