in

Maserati Grecale GT: foto spia inedite nelle prove su strada

La Maserati Grecale GT, allestimento base dello sport utility della Casa del Tridente, è stato avvistato nei nuovi test su strada.

Maserati Grecale GT

Oops… I Did It Again! Ancora una volta la Maserati Grecale è stata ritratta in alcune foto spia, condivise da Walter Vayr sul profilo Facebook ufficiale di Gabetz Spy Unit. Il modello in questione è la GT, la versione “meno nobile” se così si può dire, anche se già dall’allestimento meno costoso i picchi qualitativi saranno da vettura premium.

Maserati Grecale GT: altre foto spia dell’entry level

Maserati Grecale GT

Al lancio, lo ricordiamo, Maserati Grecale sarà proposta in tre differenti opzioni. Occupa il gradino inferiore della scala piramidale la GT, della quale abbiamo già chiaro l’aspetto meccanico. Come anticipato nei mesi scorsi, monterà un powertrain microibrido a quattro cilindri.

Per completezza di informazione, occuperà la fascia centrale la declinazione Modena, con una interpretazione più potente del medesimo mild hybrid. Infine, all’apice troveremo la Grecale Trofeo, la soluzione definitiva per chi chiede solo il meglio del meglio in termini di esuberanza sull’asfalto, con un dirompente propulsore biturbo V6, ereditato dalla sportiva MC20.

Maserati Grecale GT

Le ultime due sfoggeranno una carrozzeria più aggressiva, allargate nella zona posteriore rispetto alla Maserati Grecale GT. Che relativamente alle sospensioni sfrutta una molla tradizionale, mentre la Modena presenta degli ammortizzatori adattivi e la Trofeo una sospensione pneumatica di serie.

La GT ha una lunghezza di 4.846 mm, un passo di 2.901 mm, un’altezza di 1.670 mm e una larghezza di 2.163 mm (compresi gli specchietti), con una carreggiata posteriore di 1.948 mm. Alla pari delle sorelle, brillerà a livello di spazi interni, guidabilità, maneggevolezza, qualità dell’impianto sonoro e materiali di pregio, dal legno alla fibra di carbonio, fino alle pelli.

Maserati Grecale GT

Fin dal veicolo entry level i conducenti avranno a disposizione differenti modalità di guida, denominato Comfort, GT, Sport e Offroad (più la Corsa in esclusiva per la Trofeo). Ogni motorizzazione prevede il cambio automatico a otto rapporti con convertitore di coppia e la trazione integrale.

Soffermandoci sulla Maserati Grecale GT sfrutta una configurazione mild hybrid, precisamente un quattro cilindri turbo da 2,0, combinato con un sistema elettrico a 48 volt e a un compressore elettrico. Per quanto riguarda i freddi numeri prestazionali il “cuore pulsante” sarà in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 300 cavalli.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!