in

Peugeot e Citroën sono i marchi cresciuti di più nel 2022 in Argentina

Peugeot e Citroen in Argentina sono i due marchi con la più alta crescita anno su anno nel periodo gennaio-luglio rispetto al 2021

Peugeot e Citroen
Peugeot e Citroen

I dati di vendita di luglio in Argentina rispecchiano il ruolo di primo piano del gruppo Stellantis, con Peugeot e Citroen che si distinguono sul mercato come i due marchi con la più alta crescita anno su anno nel periodo gennaio-luglio rispetto al 2021. Un traguardo importante che fa leva sulle ottime prestazioni sia della Peugeot 208 di produzione nazionale che della Citroen C4 Cactus.

Peugeot e Citroen sono i marchi che crescono di più in Argentina

Nei mesi gennaio-luglio 2022 l’industria automobilistica ha registrato una crescita media dell’1,7 per cento rispetto allo stesso periodo del 2021. In quel periodo il marchio che è cresciuto di più è stato Peugeot, che è riuscita ad aumentare le vendite del 35 per cento, anche raggiungendo una quota di mercato del 9,7 per cento.

Gran parte di questo successo è dovuto allo stato attuale della 208 prodotta a El Palomar, Provincia di Buenos Aires, un modello che, oltre a crescere nella produzione e nelle esportazioni, guida il segmento B-Hatch con una quota del 32,4 per cento, raggiungendo secondo posto nel mercato totale argentino con una quota di mercato del 6,6 per cento finora nel 2022 e un aumento delle vendite rispetto al 2021 del +56 per cento.

Dal canto suo, il secondo marchio automobilistico che è cresciuto di più nel Paese è stato Citroen, che è riuscito ad aumentare le vendite del 27 per cento rispetto allo stesso periodo gennaio-luglio 2021. Una notizia davvero eccezionale, in gran parte dovuta al SUV Citroen C4 Cactus prodotto nello stabilimento di Porto Real, in Brasile. 

Peugeot 208 Brasile
Peugeot e Citroen in Argentina sono i due marchi con la più alta crescita anno su anno nel periodo gennaio-luglio rispetto al 2021

Un modello che finora quest’anno è ai vertici del segmento B-SUV con una quota del 19,3% e ha appena ottenuto le migliori prestazioni dal suo lancio nel 2018 a luglio: quota del 2,3% sul totale mercato argentino e aumento delle vendite rispetto al 2021 del +63%.

Ti potrebbe interessare: Peugeot fornirà a Royal Mail altri 2.000 nuovi furgoni elettrici