in

Citroen C4: la vettura potrebbe arrivare anche in America Latina

Citroen C4: Valère Lourme, direttore dello sviluppo Citroën in Sud America ha confermato che l’auto potrebbe arrivare anche in America Latina

Citroen C4 2022

Valère Lourme, direttore dello sviluppo Citroën in Sud America, ha guidato l’ultima generazione della Citroen C4 in Francia e in questo contesto il marchio Stellantis ha colto l’occasione per chiarire che ci sono piani per commercializzare presto questo modello anche in America Latina.

Anche l’Argentina potrebbe accogliere la nuova Citroen C4 più avanti

Lourme ha dichiarato: “È stata una grande esperienza guidare questa impressionante Citroen C4 sulle strade della Francia. Stiamo valutando di portarla presto in Argentina, visto che non abbiamo dubbi, sarà la scelta di molti argentini, come tutte le C4 che abbiamo commercializzato nel Paese.

La Citroën C4 è stata prodotta nello stabilimento di El Palomar nella sua prima generazione in due corpi (berlina e hatchback) e poi nella sua seconda generazione solo in una carrozzeria berlina (C4 Lounge). Nella sua ultima evoluzione, quella media viene prodotta in Spagna presso lo stabilimento di Villaverde, da dove raggiungerebbe l’America latina il prossimo anno, con una tariffa di importazione pari a + 35%.

Per quanto riguarda le dimensioni, la nuova C4 utilizza la piattaforma CMP del gruppo Stellantis, che fa da base ad altri esponenti minori come la Peugeot 208. Tuttavia, in questo caso la lunghezza totale si allunga a 4.360 mm, con un passo di 2.670 mm che garantisce un corretto spazio nei sedili posteriori.

C4 2022
Citroen C4: Valère Lourme, direttore dello sviluppo Citroën in Sud America ha confermato che l’auto potrebbe arrivare anche in America Latina

A livello meccanico, in Europa la Citroen C4 è disponibile con una gamma di motori benzina e diesel, dove spiccano le alternative della famiglia PureTech con potenze comprese tra 100 e 130 CV e un moderno HDI da 130 CV . La trasmissione può essere affidata a un cambio manuale a sei marce o a un automatico a otto marce. Vedremo dunque se in futuro ci sarà questo importante debutto per la casa automobilistica francese di Stellantis in America Latina.

Ti potrebbe interessare: Citroen C4 2022, arriva la nuova generazione: tutto quel che c’è da sapere