in

Nuova Alfa Romeo Giulia: possibile anche un cambiamento di dimensioni

Per la seconda generazione del celebre modello del Biscione possibile anche un cambiamento di dimensioni

Nuova Alfa Romeo Giulia
Nuova Alfa Romeo Giulia

Nuova Alfa Romeo Giulia sarà una delle novità che nei prossimi anni faranno capolino nella gamma dello storico marchio del Biscione. La sua presenza infatti è stata confermata alla fine dello scorso anno dal numero uno del brand premium globale del gruppo Stellantis, l’amministratore delegato Jean Philippe Imparato.

Possibile anche un cambio di dimensioni per la nuova Alfa Romeo Giulia

Come sappiamo, sono tante le indiscrezioni che in questo momento riguardano questo modello. In particolare da qualche settimana a questa parte si vocifera che ci sarà un cambio di design davvero importante per questo veicolo. Si dice infatti che la nuova Alfa Romeo Giulia possa trasformarsi in una sorta di berlina rialzata fastback, lasciando l’attuale stile da berlina sedan classica ad un futuro modello che però avrà uno stile più da coupé e che si potrebbe chiamare nuova Alfa Romeo GTV.

Ovviamente non appena si è sparsa la notizia di questo cambiamento drastico per la nuova Alfa Romeo Giulia in tanti sul web tra gli appassionati e gli addetti ai lavori si sono cimentati nelle varie e spesso fantasiose ricostruzioni di quello che potrebbe essere l’aspetto di questo modello quando finalmente sarà svelato presumibilmente entro la fine del 2025. 

Non sappiamo ovviamente se l’aspetto della nuova Giulia sarà come quello dei render che vi proponiamo le uniche certezze sono che il nuovo capo del design del Biscione, Alejandro Mesonero Romanos ha dichiarato nei mesi scorsi che a questa auto verrà data maggiore personalità e uno stile che possa durare più a lungo nel tempo.

Nuova Alfa Romeo Giulia
Nuova Alfa Romeo Giulia: oltre al cambiamento di stile di cui vi abbiamo già parlato si presume anche un cambiamento nelle dimensioni del modello rispetto alla generazione attuale

Oltre al cambiamento di design da qualche tempo a questa parte si vocifera anche di un cambiamento delle dimensioni. La nuova Alfa Romeo Giulia che adotterà la nuova piattaforma STLA Large ma con le sospensioni e sterzo di Alfa Romeo Giorgio, potrebbe infatti anche aumentare le sue dimensioni. In particolare si vocifera che la lunghezza della vettura potrebbe incrementare nell’ordine di 5 – 10 cm. Di conseguenza anche il passo e l’abitabilità interna dovrebbero migliorare.

Ovviamente anche in questo caso si tratta di semplici indiscrezioni che dovranno essere confermate ufficialmente dai dirigenti del Biscione, cosa che potrebbe accadere in futuro quando finalmente il debutto di questa auto inizierà ad essere più vicino.

Per il momento infatti lo sviluppo di questa auto è ancora in una fase embrionale come confermato qualche settimana fa dallo stesso Jean Philippe Imparato e dunque non si esclude che potrebbero esserci altri cambiamenti o ripensamenti sull’aspetto, le caratteristiche e gli scopi di questa vettura, che comunque sembra essere destinata a rimanere centrale nella gamma di Alfa Romeo ancora per molto tempo al pari anche del SUV Alfa Romeo Stelvio.

Ricordiamo infine che prima del lancio della nuova generazione di Giulia, presumibilmente entro la fine del 2022 sarà presentato il restyling dell’attuale modello di cui di recente vi abbiamo mostrato inedite foto spia.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Stelvio restyling, piano strategico Ferrari: le migliori news della settimana