in

Nuova Fiat 500X: ecco cosa sappiamo fino ad ora

Nuova Fiat 500X: ecco quello che sappiamo per il momento a proposito della futura generazione del celebre crossover

Fiat 500XL
Fiat 500XL

Nei prossimi anni Fiat 500X dovrebbe ricevere una nuova generazione. Non si dovrebbe però trattare del B-SUV che dal prossimo anno la principale casa automobilistica italiana produrrà a Tychy in Polonia, ma di un altro modello che sarà lanciato nei prossimi anni quando l’attuale generazione di 500X uscirà definitivamente di scena.

Ecco come sarà la nuova Fiat 500X

In passato Olivier Francois, numero uno di Fiat, aveva anticipato che in futuro Fiat 500X sarebbe cambiata radicalmente, tanto che lo stesso amministratore delegato della principale casa automobilistica italiana parlava di 500XL ad indicare che si sarebbe trattato di un modello più grande. Questo molto probabilmente avverrà per lasciare maggiore spazio al nuovo B-SUV nella gamma di Fiat. Possibile dunque un aumento di lunghezza tra i 5 e i 10 cm.

Inoltre l’auto tornerà nelle vesti di auto completamente elettrica dato che Fiat ha deciso di elettrificare completamente la sua gamma nel corso dei prossimi anni. L’auto probabilmente sarà più sofisticata e tecnologica del modello attuale. Infatti farà parte della famiglia di 500 che come sappiamo nei prossimi anni si contrapporrà al resto della gamma di Fiat per essere una gamma di auto più stilose e con dotazioni assai ricche. Ancora incerto il luogo di produzione di questo modello che non dovrebbe più essere lo stabilimento di Melfi.

Nuova Fiat 500X
Nuova Fiat 500X: ecco quello che sappiamo per il momento a proposito della futura generazione del celebre crossover

Non è nemmeno chiaro se la nuova Fiat 500X disporrà della piattaforma STLA Small o Medium. Molto dipenderà dalle dimensioni che la casa italiana intenderà dare a questo modello che molto probabilmente sarà uno dei tre SUV che in futuro faranno parte della gamma della casa italiana insieme al B-SUV Made in Polonia e ad un futuro SUV più grande che sarà la futura top di gamma del marchio.

Questa vettura, tra le altre cose, dovrebbe avere le carte in regola per fare bene anche nel mercato auto degli Stati Uniti. Non a caso Carlos Tavares nei mesi scorsi ha escluso l’addio di Fiat agli USA confermando che alcuni dei nuovi modelli avranno le carte in regola per sfondare anche in quel paese. Maggiori dettagli su questa futura auto probabilmente li avremo nel corso dei prossimi mesi tra fine anno e inizio 2023. Vedremo dunque cos’altro emergerà in proposito.

Ti potrebbe interessare: Nuova Fiat Panda: la produzione della futura generazione del celebre modello sarà avviata a metà 2024