in

Stellantis lascia l’Associazione Europea dei Costruttori di Auto

Stellantis: dice stop ad ACEA, il gruppo automobilistico lascia l’associazione dei costruttori di auto europei

Stellantis Logo

Il gruppo Stellantis ha annunciato lunedì che lascerà l’Associazione europea dei produttori di automobili (ACEA) entro la fine dell’anno nell’ambito di una nuova iniziativa per creare un forum di dibattito pubblico sulla mobilità sostenibile ed esci dai gruppi di pressione. Si tratta di una “transizione dei lobbisti verso un’interazione più diretta con i cittadini e le parti interessate, rafforzata dalla decisione dell’azienda di ritirarsi da Acea alla fine del 2022″, ha affermato il gruppo in un comunicato.

Stellantis: il gruppo automobilistico dice addio ad ACEA

Stellantis, che riunisce marchi del calibro di Fiat, Peugeot, Citroën, Chrysler e Jeep, tra gli altri, ha così annunciato l’uscita da ACEA, il principale gruppo europeo di pressione dei veicoli, nell’ambito del lancio di questo progetto denominato “Forum sulla libertà di movimento.” Con esso, assicura che intendono risolvere i problemi di mobilità più urgenti che la società odierna deve affrontare.

Il forum avrà una periodicità annuale e consentirà la partecipazione di diversi attori che condividono e contrastano le proprie riflessioni sulla base di un approccio globale al tema e con un’interazione più diretta con i cittadini e le amministrazioni.

“Le sfide ambientali che ci attendono, combinate con un ambiente operativo in rapida evoluzione, richiedono un approccio efficace, globale e inclusivo a 360 gradi che coinvolga tutti coloro che desiderano contribuire alla costruzione di una mobilità sostenibile”, ha affermato Carlos Tavares, CEO di Stellantis. “Intendiamo creare un forum pubblico in cui i contributori possano riunirsi per affrontare le questioni chiave che circondano il dibattito sulla mobilità a basse emissioni di carbonio e proporre passi successivi concreti che possiamo compiere insieme. È in gioco l’accesso a una mobilità pulita, sicura e conveniente per i cittadini di tutto il mondo”.

Stellantis logo
Stellantis: dice stop ad ACEA, il gruppo automobilistico lascia l’associazione dei costruttori di auto europei

Queste discussioni si concentreranno sulla mobilità “decarbonizzata” e proporranno nuovi passi per facilitare l’accesso alla “mobilità pulita, sicura e conveniente per i cittadini di tutto il mondo”, ha affermato il gruppo, specificando che presto forniranno maggiori dettagli.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: Arena del futuro dimostra la capacità della tecnologia di ricarica induttiva dinamica