in

Maserati MC20 Cielo è stata svelata: le prime immagini ufficiali

La Spyder di Maserati è stata finalmente svelata: ecco le prime immagini ufficiali del nuovo modello della casa italiana

Maserati MC20 Cielo

Maserati MC20 Cielo è stata finalmente svelata. Si tratta della versione cabrio della recente auto sportiva della casa automobilistica del Tridente. La vettura è stata svelata quest’oggi a Modena. MC20 Cielo rafforza tutte le soluzioni aerodinamiche e di design della versione coupé, comprese le porte che si aprono verticalmente. 

Svelata la nuova Maserati MC20 Cielo: le prime foto ufficiali

La monoscocca in fibra di carbonio è stata aggiornata per fornire una maggiore rigidità torsionale per la mancanza di un tetto fisso, mentre la disposizione delle prese d’aria del vano motore è stata ridisegnata per ottimizzare il raffreddamento e il flusso aerodinamico.

Le sue dimensioni sono invariate: 4,67 metri di lunghezza, 1,97 metri di larghezza (senza specchietti) e 1,22 metri di altezza. Altra novità assoluta è il debutto del colore Acquamarina. Il colore disponibile nel programma di personalizzazione Maserati Fuoriserie evoca l’idea del contatto con l’aria aperta e con il cielo. Tuttavia, la tavolozza dei colori comprende anche Grigio Incognito, Bianco Audace, Giallo Genio, Rosso Vincente, Blu Infinito e Grigio Mistero.

Maserati MC20 Cielo

Inoltre, la nuova Maserati MC20 Cielo presenta anche un nuovo cerchio in lega a doppia X a forma di diamante. In futuro offriranno anche un cerchio in carbonio più leggero di 30 kg rispetto alla versione standard. Per la MC20 Cielo Maserati ha scelto una formula tutt’altro che banale, con un innovativo tetto in vetro a scomparsa elettricamente che si apre in soli 12 secondi e trasforma l’estetica della supercar.

Il pannello è il più grande dell’intero segmento delle supercar, secondo Maserati, con una superficie di oltre mezzo metro quadrato. Quello che davvero colpisce, invece, è la tecnologia PDLC (Polymer Dispersed Liquid Crystal), che permette di cambiare la trasparenza del vetro da completamente nero e opaco a trasparente grazie ad un controllo.

Maserati MC20 Cielo

L’azienda sostiene che il vetro elettrocromatico (realizzato in collaborazione con Webasto) opera a temperature comprese tra -30°C e +85°C e riduce il livello di rumorosità interna in modo da non ridurre affatto lo spazio di carico disponibile.

L’abitacolo della Maserati MC20 Cielo presenta le ultime innovazioni nella versione coupé introdotta nell’anno modello 2023. Ad esempio, ci sono nuovi comandi dietro al volante, nuovi pulsanti interruttore luci, mentre il volante in Alcantara e fibra di carbonio sono di serie e hanno un pulsante di avvio blu.

Per il resto, gli interni conservano tutto il lusso, la raffinatezza e la funzionalità degli interni dell’MC20. Gli inserti in fibra di carbonio, pelle e alcantara trasmettono tutta la cura che ci si aspetterebbe da uno spyder di questo livello, e il comparto tecnologico è completo.

Cielo ha a bordo due schermi da 10 pollici, uno per il quadro strumenti e l’altro per il sistema di infotainment Maserati Touch Control Plus (con Maserati Intelligent Assistant e Maserati Connect) e 12 altoparlanti per il sistema audio Sonus Faber High Premium.

Maserati MC20 Cielo
Maserati MC20 Cielo

Nel tunnel centrale, invece, ci sono i comandi per la trasmissione e le cinque modalità di guida. Si tratta di Wet, GT, Sport, Corsa ed ESC OFF, che si distinguono per il diverso colore.

Il selettore touch permette così di cambiare la personalità dell’auto agendo su trazione, reazione della trasmissione, motore, sospensioni e rumore di scarico. L’ultima impostazione, ESC OFF, disattiva completamente il controllo di trazione e serve a liberare l’auto in pista.

Al momento del lancio, l’MC20 Cielo sarà disponibile come Launch Edition PrimaSerie. La serie in edizione limitata di circa 60 esemplari presenta allestimenti speciali in colore Acquamarina, cerchi in lega da 20 pollici nero opaco, vernice oro bianco e scritta “PrimaSerie” incisa a laser.

Sono presenti i loghi anche sulla scocca, mentre gli interni sono realizzati in Alcantara e pelle chiara color ghiaccio con speciali cuciture a contrasto acquamarina e la scritta “PrimaSerie” sui poggiatesta.

Maserati MC20 Cielo

Sotto il cofano della Cielo, continua a girare il motore V6 Nettuno da 3,0 litri, con 630 cavalli e 730 Nm di coppia, abbinato a un cambio automatico a doppia frizione a otto rapporti. Con un aumento di peso di appena 65 kg rispetto alla coupé, le prestazioni restano impressionanti: lo 0-100 km/h è di 3 secondi (0-200 km/h 9,2 secondi) e la velocità massima è di oltre 320 km/h.

Ti potrebbe interessare: Maserati Mostro Barchetta Zagato: a Villa d’Este la roadster senza tempo