in

Valtteri Bottas “ha fatto fino ad ora un lavoro perfetto” per Vasseur

Frederic Vasseur elogia Valtteri Bottas che secondo lui in Alfa Romeo fino ad ora ha fatto un lavoro perfetto

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas

Il team principal dell’Alfa Romeo, Fredric Vasseur, afferma che Valtteri Bottas ha fatto “un lavoro perfetto” da quando è arrivato nel team di Hinwil all’inizio della stagione. Vasseur ha rivelato che il contributo del finlandese è stato fondamentale per aiutare la squadra a uscire da situazioni difficili.

Frederic Vasseur elogia Valtteri Bottas

“Per me ha fatto un lavoro perfetto dall’inizio della stagione. Abbiamo avuto dei problemi all’inizio della stagione a causa della mancanza di chilometraggio durante i test invernali, ma ha fatto un lavoro fantastico in macchina. Ma il suo valore per la squadra è molto di più al di fuori dell’auto. Pensa sempre alla squadra e non a se stesso, cercando di ottenere il meglio dalla squadra. Questa è la parte non visibile del lavoro e per me è la cosa più importante”.

Valtteri Bottas è passato all’Alfa Romeo all’inizio di questa stagione dopo cinque anni con la Mercedes. Durante tutto il suo tempo con le Silver Arrows, ha accumulato 10 vittorie in gara, 20 pole position e altri 57 podi e ha svolto un ruolo cruciale nell’aiutare la squadra a raggiungere il record di otto titoli mondiali di F1 consecutivi.

Tuttavia, non è mai riuscito a sfidare il compagno di squadra Lewis Hamilton per il titolo. Ci si aspettava sempre che suonasse il secondo violino del britannico e spesso aiutava le campagne di campionato di quest’ultimo.

Valtteri Bottas
Frederic Vasseur elogia Valtteri Bottas che secondo lui in Alfa Romeo fino ad ora ha fatto un lavoro perfetto

Vasseur crede che Bottas fosse “all’ombra di Hamilton” alla Mercedes e non avrebbe mai potuto realizzare il suo naturale potenziale di leadership. Dice di non essere rimasto sorpreso da come il finlandese si sia integrato con la sua nuova squadra e ha detto:

“Non voglio fare alcun paragone con la Mercedes perché sono otto volte campioni costruttori di fila, ma lui è sempre stato all’ombra di Lewis Hamilton. Ero convinto che sarebbe stato un ragazzo diverso come leader e penso che stia andando in questa direzione”.

Ti potrebbe interessare: Valtteri Bottas: ora è fuori dall’ombra di Hamilton secondo Vasseur