in

Nuova Citroen C3: c’è qualche problema, ecco cosa sta accadendo

Nuova Citroen C3: ecco quali sono i motivi relativi al ritardo nel lancio di questo modello in Brasile dove avrebbe dovuto debuttare a marzo

Nuova Citroën C3 inizio produzione
Nuova Citroën C3

Nuova Citroen C3 è una delle novità più importanti di Stellantis per l’America Latina. Il nuovo modello è un crossover compatto che quasi nulla ha a che vedere con la Citroen C3 che viene venduta in Europa. A proposito di questo veicolo, che viene già venduto in India, la vettura doveva essere lanciata sul mercato brasiliano già nel corso dello scorso mese di marzo. Alla fine però questo lancio non è avvenuto.

Ecco quali sono i motivi del ritardo nel lancio della nuova Citroen C3 sul mercato

Adesso si ipotizza che il debutto sul mercato della nuova Citroen C3 possa avvenire nel corso del prossimo mese di giugno. Anche se per il momento mancano ancora conferme ufficiali da parte del gruppo Stellantis. In tanti si sono domandati cosa sta accadendo e come mai ci sono questi ritardi nel lancio di questo modello particolarmente atteso in America Latina in quanto dovrebbe aumentare e non di poco le vendite della casa automobilistica francese in quel continente importante.

La nuova Citroen C3 viene già prodotta in Brasile da circa due mesi ma il suo lancio sul mercato è stato posticipato a causa del fatto che alcuni componenti che vengono prodotti in India stanno facendo i conti con una carenza che rende difficoltosa la produzione in massa del modello. Questo ha portato Citroen a posticipare il lancio commerciale del veicolo in quanto si sta cercando di produrre questi componenti direttamente in Brasile per non dover dipendere dall’India.

Nuova Citroën C3 inizio produzione
Nuova Citroen C3: ecco quali sono i motivi relativi al ritardo nel lancio di questo modello in Brasile dove avrebbe dovuto debuttare a marzo

La situazione comunque si dovrebbe sistemare nel giro di qualche settimane e a quel punto finalmente il modello farà il suo debutto in Brasile per poi successivamente essere venduto anche in Argentina e altri mercati di quel continente. Dalle nostre parti invece questo SUV compatto non arriverà, Citroen ha altri piani per l’Europa.

Ti potrebbe interessare: Nuova Citroën C5 Aircross: anche a maggio a 360 euro al mese con anticipo zero