in

Lancia: il nuovo corso partirà dalla Spagna?

Se la voce sulla produzione di Lancia Ypsilon fosse confermata allora sarebbe la Spagna il luogo in cui il brand avvierà il suo rilancio

Lancia logo

Nei giorni scorsi vi abbiamo scritto che in Spagna gira una voce su Lancia. Questa indiscrezione dice che nel 2024, quando finalmente arriverà la nuova Lancia Ypsilon, questa auto sarà prodotta presso lo stabilimento di Stellantis a Figueruelas vicino Saragozza. La nuova generazione del famoso modello verrebbe prodotta in questa fabbrica insieme ad Opel Corsa e Peugeot 208.

La Spagna potrebbe essere il luogo chiave per il rilancio di Lancia nel segmento premium

Se questa voce fosse confermata, allora si potrebbe dire che il nuovo corso di Lancia prenderà il via dalla Spagna. Infatti la futura Ypsilon sarà l’auto con cui la casa automobilistica piemontese farà il suo ritorno in Europa dopo anni in cui l’unico modello prodotto è stato venduto solo in Italia. La Spagna dunque potrebbe rappresentare una sorta di nuovo inizio per il marchio che nei prossimi anni subirà una profonda revisione di immagine come confermato dal CEO Luca Napolitano. 

Nuova Lancia Ypsilon
Nuova Lancia Ypsilon: se davvero la sua produzione sarà effettuata a Figueruelas allora potremo dire che il nuovo corso della casa piemontese partirà dalla penisola iberica

La nuova Lancia Ypsilon sarà molto importante anche per un altro motivo. Si tratterà di una sorta di antipasto di quello che sarà il nuovo stile di Lancia. Questo quindi poi lo ritroveremo anche negli altri modelli che caratterizzeranno la gamma e che quindi avranno come proprio punto di riferimento proprio la nuova Ypsilon.

Ricordiamo che nel 2026 arriverà un crossover coupè elettrico che forse si chiamerà Aurelia mentre nel 2028 è grande l’attesa di rivedere la nuova Lancia Delta. Su quest’ultima auto, il numero uno Luca Napolitano nelle scorse settimane si è sbilanciato dicendo che sarà una vera Delta.

L’attuale generazione di Ypsilon viene prodotta in Polonia a Tychy. Il prossimo 1 marzo dovremmo avere maggiori dettagli sul futuro della casa automobilistica piemontese. Vedremo dunque cosa emergerà esattamente a proposito del futuro del brand premium del gruppo Stellantis.

Ti potrebbe interessare: Lancia Delta Integrale Evo II Edizione Finale: in vendita uno dei soli 250 esemplari prodotti di questo famoso modello