in

Dodge pubblica un teaser criptico sul Coyote V8 della Mustang

Potrebbe trattarsi del nuovo motore elettrico per le future muscle car

Dodge Charger e Challenger Hemi Orange e SRT Black

Dodge è molto famosa per i suoi teaser criptici e l’ultimo fa riferimento a un coyote morto. Presente nel calendario 24 Months of Muscle del brand, il teaser mostra nello specifico un coyote che è stato investito. Inoltre, il codice sorgente conferma questa cosa poiché l’immagine si chiama Dead Coyote e il testo alternativo è lo stesso.

Purtroppo, la casa automobilistica americana non ha ancora rivelato il significato di questa immagine, ma potrebbe riferissi al Coyote V8 da 5 litri utilizzato da Ford nella Mustang. Inoltre, Dodge fa riferimento a un’auto ad alte prestazioni e forse al propulsore che troveremo sotto il cofano del successore della Dodge Challenger, la diretta rivale della Mustang.

Dodge dead Coyote teaser
Dodge, il teaser sembra mostrare un coyote morto

Dodge: novità sono attese nelle prossime settimane secondo un teaser criptico

Ci aspettiamo un debutto ufficiale prima del concept di muscle car elettrica confermata da Stellantis in occasione dell’EV Day 2021. Questo può significare anche che il brand statunitense potrebbe rivelare maggiori dettagli sol nuovo powertrain prima della presentazione ufficiale dell’auto vera e propria.

Recentemente, Tim Kuniskis – CEO di Dodge – ha confermato che le attuali Charger e Challenger usciranno di produzione entro il 2024. Ciò significa che la futura gamma di Dodge sarà caratterizzata da nuovi modelli.

Dodge dead Coyote teaser

Il marchio di Stellantis passerà a nuove piattaforme per le nuove muscle car elettrificate nel 2024. In aggiunta, sappiamo che nel primo/secondo trimestre di quest’anno ci verrà dato un assaggio della concept car muscolosa a zero emissioni.

Stellantis ha già confermato che le muscle car a trazione integrale ad alte prestazioni sorgeranno sulla piattaforma STLA Large e avranno batterie da 101/118 kWh che assicureranno un’autonomia massima di 800 km.

Dodge muscle car elettrica

Alcuni veicoli basati su questo pianale faranno uso di motori elettrici con potenze comprese tra 170 e 245 CV e tra 204 e 449 CV. Ciò significa che i modelli a trazione integrale (quindi con doppio motore elettrico) dovrebbero sviluppare all’incirca 900 CV. Praticamente, le prossime muscle car elettriche di Dodge saranno più potenti della Challenger SRT Demon da 851 CV.

In aggiunta, Stellantis ha lasciato intendere che i suoi prossimi veicoli elettrici impiegheranno appena 2 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h, battendo i 2,3 secondi della Demon nello scatto 0-96 km/h. Ritornando al teaser criptico sul coyote morto, per ora non abbiamo nessun’altra informazione al riguardo. Dovremo attendere le prossime settimane e vedere se Dodge svelerà qualche novità.

Dodge EV Day 2021