in ,

Fiat, Alfa Romeo e Jeep: ecco quando arrivano i 3 B-SUV

Ecco quali dovrebbero essere i tempi di arrivo sul mercato dei 3 B-SUV di Fiat, Alfa Romeo e Jeep

Nuova baby Jeep

Fiat, Alfa Romeo e Jeep nei prossimi anni arricchiranno le rispettive gamme con una serie di modelli importanti. I primi ad arrivare nelle gamme delle tre case automobilistiche che fanno parte del gruppo Stellantis saranno 3 B-SUV. Tutti e 3 questi modelli saranno costruiti in Polonia presso lo stabilimento Stellantis di Tychy. Tutte e 3 queste auto sorgeranno sulla piattaforma CMP ex PSA che adesso è stata aggiornata e ribattezzata STLA Small.

Ecco quando arrivano i 3 B-SUV di Fiat, Alfa Romeo e Jeep

Al momento non conosciamo il nome di nessuno di questi 3 B-SUV di Fiat, Alfa Romeo e Jeep. Sappiamo però che i 3 modelli arriveranno tra il 2022 e il 2023. Il primo dei tre in arrivo sarà il modello di Jeep. A proposito di questo modello dalla Polonia è arrivata la conferma che di sicuro la sua produzione inizierà entro la fine del 2022.

Questo significa che molto probabilmente il suo debutto avverrà nella seconda metà del 2022. Molto probabile che la produzione possa partire a settembre o al massimo ad ottobre. L’arrivo sul mercato a questo punto avverrà tra la fine del 2022 e gli inizi del 2023.

Di questo modello non conosciamo il nome. Negli scorsi mesi si sono fatte varie ipotesi: Junior, Patriot, Wyllis, etc. La verità è che probabilmente nessuno di questi nomi è quello giusto. Di questa auto sappiamo che si tratterà di una vera Jeep con le tipiche caratteristiche delle auto del costruttore americano.

Alfa Romeo Brennero render

Il modello avrà una lunghezza intorno ai 415 cm e sarà pensato appositamente per la guida in città. Quindi si tratterà di un modello piacevole da guidare anche in spazi stretti, dotato di una buona visibilità, con un abitacolo molto moderno e confortevole.

Il secondo modello del trio di B-SUV ad arrivare sarà quello di Fiat. Di questo modello si sanno meno ancora cose rispetto a quello di Jeep. C’è chi dice che sarà un SUV e chi invece pensa più ad un crossover.

C’è chi pensa si possa trattare della nuova Fiat Panda e chi invece ritiene che per questo modello possa essere utilizzato un altro nome, forse addirittura quello di Punto o di Uno. Per quanto riguarda il design alcuni pensano sia la versione di produzione del concept Fiat Centoventi, altri invece pensano si tratterà di un modello completamente diverso.

A quanto pare la produzione di questo SUV di Fiat inizierà nel mese di aprile del 2023. Molto probabilmente il suo debutto avverrà subito prima. L’arrivo in concessionaria invece è probabile che possa avvenire tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno del 2023.

Anche questo modello come quello di Jeep sarà dotato di una versione completamente elettrica. L’auto si caratterizzerà per un buon rapporto qualità prezzo come del resto tutte le auto di Fiat.

Fiat B-SUV
Fiat B-SUV: la sua produzione partirà nella primavera del 2023 e il suo arrivo sul mercato dovrebbe avvenire entro la fine dell’estate

Infine sarà la volta del B-SUV di Alfa Romeo. Di questo modello sappiamo si tratterà di un mini Tonale. Si presuppone una lunghezza intorno ai 430 cm. L’auto sarà lussuosa e tecnologica  e allo stesso tempo porterà in se tutte le caratteristiche che fanno parte della storia e del DNA della casa automobilistica del Biscione.

Anche per questo modello non si conosce ancora il nome. Al momento l’ipotesi più diffusa è quella secondo cui questo modello si chiamerà Alfa Romeo Brennero. Dagli USA era arrivata la voce che tale auto si sarebbe potuto chiamare anche Alfa Romeo Palade. Altri ancora pensano che nessuno di questi due sarà il vero nome del SUV compatto.

L’avvio della produzione di Alfa Romeo B-SUV dovrebbe avvenire nell’autunno del 2023. L’arrivo sul mercato di questo veicolo dovrebbe avvenire tra la fine del 2023 e gli inizi del 2024. Tutti e 3 questi SUV di Fiat, Jeep e Alfa Romeo sono considerati come fondamentali per il rilancio o la crescita delle vendite di queste 3 case automobilistiche. I 3 modelli infatti si andranno a collocare in un segmento di mercato tra i più in voga del mercato come confermano le classifiche di vendita di auto in Europa.

Ti potrebbe interessare: Fiat, Alfa Romeo e Lancia: le auto che saranno annunciate l’1 marzo

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento