in

Alfa Romeo Tonale e Brennero: ecco in cosa differiranno

Quali saranno le principali differenze tra i due futuri SUV della casa automobilistica del Biscione?

Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale e Brennero saranno le prossime due grandi novità che la casa automobilistica del Biscione lancerà sul mercato nei prossimi anni. Il primo ad arrivare sarà Tonale che sarà svelato nella prima metà del 2022. A seguire toccherà a Brennero che invece dovrebbe debuttare verso la metà del 2023 per poi arrivare sul mercato con le prime unità entro la fine di quell’anno. Il primo sarà prodotto a Pomigliano dove attualmente viene realizzata Fiat Panda, il secondo a Tychy in Polonia insieme ai futuri B-SUV di Fiat e Jeep.

Ecco in cosa differiranno Alfa Romeo Tonale e Brennero

Sappiamo già che Alfa Romeo Tonale e Brennero sono entrambi due SUV. In tanti si domandano quali saranno le principali differenze tra i due modelli anche in vista di dover poi valutare quale tra i due modelli acquistare. La prima differenza ovviamente sta nelle dimensioni. Infatti Tonale sarà un SUV di segmento C con una lunghezza che dovrebbe essere di 452 cm.

Brennero da buon B-SUV sarà più corto. Non si conoscono ancora le sue misure ma si pensa che il modello avrà una lunghezza tra i 430 e i 435 cm. Ovviamente anche larghezza e altezza differiranno con Tonale che avrà una stazza maggiore.

Altra importante differenza tra i due futuri SUV di Alfa Romeo riguarda la piattaforma. Alfa Romeo Tonale la condividerà con Jeep Compass e quindi sarà un’auto a trazione anteriore. Alfa Romeo Brennero invece sarà uno dei primi modelli degli ex marchi di FCA a beneficiare della piattaforma CMP del gruppo PSA che adesso è stata ribattezzata STLA Small. 

Altra differenza di non poco conto mentre per Alfa Romeo Tonale non si parla di versione elettrica al 100 per cento ma di ibridi, sappiamo già che Alfa Romeo Brennero arriverà sul mercato anche in versione a zero emissioni. Questa potrebbe essere tra l’altro la prima auto al 100 per cento elettrica nella storia della casa automobilistica milanese.

Alfa Romeo Brennero
Alfa Romeo Brennero e Tonale: quali saranno le principali differenze tra i due futuri SUV della casa automobilistica del Biscione?

Per il resto la gamma dei motori dovrebbe essere abbastanza simile anche se probabilmente Alfa Romeo Tonale avrà qualche versione in più tipo quella ad alte prestazioni che invece difficilmente vedremo in Brennero che sarà un veicolo pensato soprattutto per la guida urbana.

Esteticamente i due modelli dovrebbero essere molto simili tanto che qualcuno parla anche di piccolo Alfa Romeo Tonale per indicare Brennero. Del resto il SUV che debutterà il prossimo anno dovrebbe essere una sorta di punto di riferimento estetico non solo per Brennero ma per tutte le future auto del Biscione soprattutto per quello che concerne la parte anteriore.

Le maggiori differenze estetiche tra i due SUV probabilmente ci saranno nella parte posteriore. Infine poche differenze sono attese per gli interni che dovrebbero in ambedue i modelli puntare su lusso, materiali pregiati e tecnologia. Infatti il Biscione vuole portare un po’ del suo essere un marchio premium in questi due segmenti molto popolari per differenziarsi maggiormente dalla concorrenza.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: possibile ipotizzare nella futura gamma della casa automobilistica del Biscione un’auto più piccola di Brennero?

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento