in

Peugeot e Citroen: ecco su cosa punteranno in Brasile

Peugeot e Citroen: Stellantis ha intenzione di puntare sullo stabilimento di Porto Real per rilanciare le quotazioni dei due brand in Brasile

Peugeot e Citroen

Una delle grandi sfide del gruppo Stellantis per i prossimi anni sarà quello di rilanciare i marchi Peugeot e Citroen in Brasile. Nel 2021 le due case automobilistiche hanno registrato un sensibile aumento delle immatricolazioni ma ovviamente gli obiettivi nel lungo periodo sono molto più ambiziosi. Si vuole sfruttare la forza di Fiat e Jeep per aiutare i due marchi francesi a crescere. In questo ambizioso progetto un ruolo importante avrà lo stabilimento di Porto Real che diventerà il nuovo centro nevralgico per i due marchi ex PSA.

Peugeot e Citroen: Stellantis ha intenzione di puntare sullo stabilimento di Porto Real per rilanciare i 2 brand in Brasile

La fabbrica di Stellantis ha la capacità di assemblare 150.000 veicoli all’anno, tuttavia, entrambi i marchi hanno chiuso il 2021 con vendite di circa 52.900 veicoli, secondo le informazioni fornite dalla Federazione nazionale di distribuzione di veicoli automobilistici, Fenabrave.

Secondo il presidente di Stellantis per il Sud America, Antonio Filosa, lo stabilimento situato a Porto Real, RJ, è sottoutilizzato, ma Stellantis intende cambiare le cose con uno dei principali lanci del gruppo in Brasile: la Citroën C3. Filosa spera che la Citroën C3 sia in grado di saturare rapidamente la fabbrica. Il presidente di Stellantis non ha fornito ulteriori dettagli sugli investimenti previsti o sui risultati attesi.

Peugeot e Citroen
Peugeot e Citroen: il gruppo Stellantis ha intenzione di puntare forte sullo stabilimento di Porto Real per rilanciare le quotazioni dei due brand in Brasile

A differenza del marchio Fiat che ha avuto un forte aumento della quota fino a quasi il 22 per cento nel mercato brasiliano, le vendite di Peugeot e Citroën nel Paese hanno rappresentato circa l’1,5 per cento di mercato ciascuna, ben al di sotto di quanto previsto.

Il presidente di Stellantis ha fatto riferimento a quanto avvenuto a Betim/MG e a Goiana/PE dove le auto lanciate da Jeep e Fiat negli scorsi anni hanno rilanciato i due stabilimento. Il gruppo ritiene che se il successo si ripeterà con i lanci di Peugeot e Citroën a Puerto Real, sarà un’ottima notizia. Vedremo dunque per le due case francesi che novità arriveranno dal Brasile nel corso dei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Peugeot 206 WRC: un esemplare del 1999 è in vendita a 329.000 euro

Looks like you have blocked notifications!