in

Nuova Alfa Romeo GTV: ecco come potrebbe essere

Nuova Alfa Romeo GTV: la vettura potrebbe tornare in una nuova veste per il Biscione e diventare la futura top di gamma

La nuova Alfa Romeo GTV potrebbe essere uno dei modelli che torneranno in futuro nella gamma della casa automobilistica del Biscione. Addirittura secondo alcuni questa auto potrebbe essere la nuova top di gamma di Alfa Romeo. Il suo arrivo comunque non si verificherà prima del 2027. Prima infatti il marchio automobilistico milanese del gruppo Stellantis dovrà pensare a mettere fieno in cascina aumentato notevolmente le sue immatricolazioni con modelli popolari migliorando al contempo anche la propria immagine che negli ultimi anni per l’assenza di novità e problemi vari è stata offuscata.

Inedita veste per la nuova Alfa Romeo GTV?

La nuova Alfa Romeo GTV già sarebbe dovuta tornare in passato. Era stato il compianto Sergio Marchionne il primo a parlarne in passato. L’auto però poi a causa della profonda crisi in cui versava il Biscione non è più arrivata sebbene fosse stata confermata da un famoso piano industriale in cui era prevista anche la nuova Alfa Romeo 8C.

Più di recente ne ha parlato il nuovo CEO del Biscione Jean-Philippe Imparato, il quale ha detto chiaramente che essendo un fan di Alfa Romeo si augura un giorno di poter rivedere nella gamma della casa milanese vetture quali la nuova Alfa Romeo GTV e anche la nuova Alfa Romeo Duetto. Queste parole ovviamente hanno fatto crescere la speranza dei numerosi fan del Biscione che si augurano l’arrivo di vetture di questo tipo che sono coerenti con la storia e la tradizione del marchio premium di Stellantis.

Ovviamente queste parole hanno anche fatto si che sul web le ipotesi sul futuro aspetto di questa vettura si moltiplicassero. Qui vi mostriamo una nuova ipotesi emersa nelle scorse settimane a proposito della nuova Alfa Romeo GTV.

Nuova Alfa Romeo GTV
Nuova Alfa Romeo GTV: la vettura potrebbe tornare in una nuova veste per il Biscione e diventare la futura top di gamma

Secondo alcuni in realtà questa vettura sarà una berlina coupè completamente elettrica a 4 porte di dimensioni leggermente superiori a quelle di Alfa Romeo Giulia. Non sappiamo se le cose andranno realmente così. Forse qualcosa in più sul futuro di questa auto la sapremo in occasione del prossimo 1 marzo 2022 quando finalmente il gruppo Stellantis dovrebbe rivelare i suoi piani di rilancio di Alfa Romeo. Al momento si sa solo che nei prossimi 5 anni ogni anno una nuova auto del Biscione sarà portata sul mercato.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo GTV: la celebre vettura del Biscione potrebbe non essere l’unico modello a tornare nella gamma della casa milanese

Looks like you have blocked notifications!