in

Alfa Romeo quest’anno supererà le 2.000 unità vendute in Spagna

Alfa Romeo: il numero uno del marchio milanese in Spagna fa il punto della situazione in quel paese e parla anche di futuro

Alfa Romeo prevede di chiudere il 2021 in Spagna con un numero di immatricolazioni tale da poter dire di essere perfettamente in linea con i risultati dello scorso anno. Nel 2020 lo storico marchio milanese ha venduto 2.206 unità sul mercato auto spagnolo. Alla fine di novembre 2021 la casa automobilistica del Biscione ha accumulato un totale di 1.825 unità consegnate in quel paese.

Alfa Romeo: nel 2021 le vendite dovrebbero eguagliare quelle raggiunte l’anno precedente

Questo obiettivo è stato confermato dal responsabile di Alfa Romeo in Spagna, Francesco Colonnese, che ha detto ciò durante un incontro con la stampa, nel quale ha confermato di aspettarsi lo stesso livello di immatricolazioni. Questo nonostante la presenza sul mercato del Biscione si sia ridotta del 7 per cento, a causa dell’uscita di scena di Giulietta.

Colonnese ha anche affermato che Alfa Romeo collabora con gli operatori Leasys, Ibercaja Renting e Banco Santander e che amplierà l’offerta per i clienti spagnoli. Il dirigente ha confermato che l’obiettivo suo e della dirigenza di Stellantis è quella di cambiare quella che è la percezione che si ha di questo marchio da parte dei clienti spagnoli.

Inoltre il responsabile del Biscione ha pure dichiarato che per raggiungere tali obiettivi è stato realizzato un piano per creare una rete di concessionarie che punti tutto sulla qualità.

Per quanto riguarda il 2022, il numero uno di Alfa Romeo in Spagna ha annunciato che sarà realizzato un team di vendita apposito per le auto della casa milanese e dal 2023 inizieranno i nuovi contratti con la rete di vendita. Inoltre, egli ha assicurato che l’intera gamma di prodotti avrà una garanzia di cinque anni a partire da gennaio 2022, in questo momento sono tre anni.

L’attuale gamma di Alfa Romeo nella penisola iberica è composta dalla berlina Giulia e dal SUV Stelvio. Come novità l’azienda ha lanciato di recente lo Stelvio Veloce Ti, la Stelvio e Giulia Villa d’Este e la Stelvio e Giulia Junior GT.

Alfa Romeo
Alfa Romeo: il numero uno del marchio milanese in Spagna fa il punto della situazione in quel paese e parla anche di futuro

Nel 2022, Colonnese ha sottolineato che entro giugno l’azienda prevede di lanciare il nuovo SUv Alfa Romeo Tonale che come confermato di recente dal numero uno del Biscione, Jean-Philippe Imparato, sarà dotato tecnologia “mild hybrid” e che sarà il primo modello della nuova era elettrificata.

Il dirigente ha confermato anche che successivamente, Alfa Romeo prevede di lanciare un nuovo modello all’anno fino al 2026, introducendo il primo veicolo 100% per cento elettrico nel 2024 e raggiungendo l’obiettivo, entro il 2027, di diventare una casa automobilistica completamente elettrica.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo 2000 Spider: all’asta un esemplare completamente restaurato

 

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento