in

Fiat Pulse: oltre l’80% delle componenti proviene dal Brasile

È stata lanciata anche una nuova challenge sui social network dedicata al SUV compatto

Fiat Pulse

Definito da molti come il lancio di Fiat più atteso in Brasile degli ultimi anni, il nuovo Fiat Pulse lanciato lo scorso ottobre si inserisce nel segmento dei SUV compatti, uno dei mercati in più rapida crescita in Sud America.

Progettato e prodotto presso lo stabilimento di Betim (MG), la vettura vanta un alto tasso di nazionalizzazione delle componenti superiore all’80%. Con un alto livello di localizzazione e un alto volume di vendita, il nuovo Pulse stimola e porta al top la catena nazionale dei fornitori dell’industria automobilistica, motivo per cui il veicolo è protagonista dell’ultima edizione di X-Ray, un’esclusiva indagine periodica effettuata dalla nota società di consulenza IHS Markit in collaborazione con Automotive Business.

Fiat Pulse fornitori
Fiat Pulse, l’elenco completo dei fornitori

Fiat Pulse: gran parte delle componenti provengono da fornitori locali

Lo studio elenca 74 fornitori presenti in Brasile che hanno messo a disposizione 75 fra componenti, sistemi e input per produrre il SUV. Lo sviluppo del nuovo Fiat Pulse è iniziato in Brasile nel 2018 ed è uno dei principali risultati del ciclo di investimenti da 14 miliardi di R$ (2,23 miliardi di euro) che la casa automobilistica torinese sta effettuando e che proseguiranno fino al 2022.

È stato annunciato tre anni fa dall’allora FCA, prima della fusione con PSA che ha portato alla nascita di Stellantis all’inizio del 2021. Il SUV compatto nasce dalla nuova piattaforma MLA (Modular Architecture), un’evoluzione del pianale usato per Argo e Cronos.

Fiat Pulse 9000 prenotazioni
Fiat Pulse interni

Nello stesso programma di investimenti rientra anche il motore GSE Turbo a benzina da 1 litro con potenza fino a 130 CV, il più potente sul mercato in questa fascia di dimensioni e prodotto sempre a Betim. Oltre al nuovo Pulse, tale propulsore dovrebbe equipaggiare altri modelli Fiat ed eventualmente di Peugeot e Citroën.

In concomitanza, Fiat si prepara a sorprendere nuovamente il mercato con una strategia digitale che invita il pubblico a raccontare la propria esperienza con il nuovo modello. Attraverso una challenge in uscita su Tik Tok, il brand torinese vuole proporre un format nativo sui social. La campagna vedrà un gruppo di influencer brasiliani affrontare alcuni temi, quali moda, fotografia, danza, umorismo e sport urban.

La challenge si estende anche su Instagram, in cui i video verranno pubblicati sui profili dei partecipanti. Secondo Malu Antonio, Storytelling e Content manager di Stellantis Sud America, il nuovo Fiat Pulse è nato per sorprendere, o per le sue caratteristiche o per tutta la sua innovazione.

Fiat Pulse 5500 unità 96 ore

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento