in

Fiat Pulse apre una nuova era per la casa italiana

Fiat Pulse: il SUV compatto apre una nuova era per la principale casa automobilistica italiana in Brasile

Fiat Pulse

Vi abbiamo scritto negli scorsi giorni di come le cose stiano andando bene per Fiat Pulse in Brasile. Il primo SUV compatto di Fiat per l’America Latina ha iniziato nel migliore dei modi la sua avventura nel principale mercato latino americano. Nel giro di poco più di mese già oltre 10 mila prenotazioni hanno contraddistinto il suo ingresso sul mercato. Le versioni entry level del SUV nato sulla stessa piattaforma della berlina Argo sono praticamente introvabili.

Si apre una nuova era per Fiat in Brasile con il lancio di Fiat Pulse

Che Fiat Pulse avrebbe potuto ricevere questa accoglienza era un qualcosa di abbastanza prevedibile. Innanzi tutto perchè Fiat in Brasile è una delle case automobilistiche più popolari in assoluto, come dimostrano i dati di vendita che vedono la principale casa automobilistica italiana in testa alla classifica che tiene conto del numero di immatricolazioni complessive. Inoltre le sue auto come Argo, Strada, Toro, Mobi e Cronos sono spesso nella top ten delle auto più vendute in Brasile.

Dunque non stupisce che anche Fiat Pulse sia stato accolto bene. Poi tra l’altro il veicolo di Fiat è andato a collocarsi in un segmento di mercato che va per la maggiore come dimostrano le vendite di  modelli quali Volkswagen T-Cross o Jeep Renegade. Quindi era inevitabile questa esplosione di vendite che potrebbe consacrare il modello come il più venduto di Fiat in quel mercato già nel 2022 quando finalmente l’intera gamma del veicolo sarà disponibile in concessionaria.

Fiat Pulse 9000 prenotazioni
Fiat Pulse: il SUV compatto apre una nuova era per la principale casa automobilistica italiana in Brasile

Dunque per Fiat Pulse la possibilità che in breve tempo diventi una delle auto più vendute in Brasile se non addirittura la più venduta di tutte sembrano essere abbastanza concrete. Dunque ritenere che con il lancio di questo SUV si sia aperta una nuova era o epoca per Fiat in Brasile non sembra essere un azzardo.

Anche perchè ricordiamo che Fiat Pulse non rimarrà il solo SUV di Fiat ancora per molto tempo. Già nel corso del prossimo anno assisteremo al debutto di un altro SUV. Ci riferiamo naturalmente un SUV coupè che di tanto in tanto appare nelle foto spia e che si dovrebbe chiamare Fiat Fastback come il prototipo da cui deriva.

Infine tra il 2023 e il 2024 i SUV di Fiat in Brasile potrebbero addirittura diventare 3 anche se su questo occorre ancora aspettare le conferme ufficiali. Si parla di un terzo modello dalle dimensioni maggiori dei primi due che forse potrebbe essere il primo veicolo con 3 file di sedili proposto da Fiat in Brasile.

Grazie all’arrivo di questi modelli diventa molto facile ritenere che nei prossimi anni la principale casa automobilistica italiana possa diventare una vera e propria corazzata all’interno del mercato auto brasiliano. Insomma sarà davvero difficile per i suoi avversari riuscire a superarla. La possibilità che per anni Fiat dominerà in Brasile e in America Latina sembra una cosa davvero molto realistica.

Ti potrebbe interessare: Fiat Panda è inarrestabile: leader delle vendite in Italia a novembre

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento