in

Fiat Pulse messa alla prova per 1.200 km

In Brasile hanno guidato Fiat Pulse per 1.200 km: ecco cosa pensano del SUV compatto della principale casa italiana

Continua a tenere banco in Brasile Fiat Pulse. Il nuovo SUV compatto della principale casa automobilistica italiana è stato lanciato sul mercato di recente ottenendo già oltre 10 mila prenotazioni nel giro di poche settimane. Nei giorni scorsi vi avevamo scritto delle prime recensioni della stampa brasiliana su questo modello. Erano stati elencati i pregi e i difetti di questo SUV compatto con il quale Fiat si prepara a dominare il mercato brasiliano per molto tempo.

Fiat Pulse è bello da guidare ma beve un po’ troppo secondo chi l’ha guidata per 1.200 km

Adesso in Brasile la stampa ha provato Fiat Pulse per 1.200 km esprimendo un giudizio su come il modello si comporta in strada nel lungo periodo. Da questa prova è emerso che la vettura di Fiat ben si comporta in strada garantendo a chi si mette alla sua guida una buona maneggevolezza. Anche il piacere di guida, che di solito in questo tipo di auto non è il massimo, qui invece sembra essere uno dei pezzi forte di questo SUV di Fiat.

Fiat Pulse in questa prova di 1.200 km è stato guidato in un percorso tra San Paolo e Londrina (PR) combinando autostrada a doppia o tripla corsia, tratti a corsia singola, curve lunghe e tortuose, catene montuose, situazioni in cui è consentito il sorpasso ad altre in cui invece il traffico la faceva da padrona. Oltre alla fluidità e piacevolezza di guida è emerso però anche un lato negativo di questo modello di Fiat.

Chi lo ha provato assicura che Fiat Pulse nella versione top di gamma, Impetus, equipaggiata con il nuovo motore flex 1.0 T200 a 3 cilindri e cambio CVT a 7 rapporti, si comporta bene in strada ma consuma tanto. E’ questo insomma il peggior difetto fin qui riscontrato in questa auto. Da questo punto di vista il SUV di Fiat non si è rivelato molto economico, anche nei tratti con guida più rilassata.

Fiat Pulse 5500 unità 96 ore
In Brasile hanno guidato Fiat Pulse per 1.200 km: ecco cosa pensano del SUV compatto della principale casa italiana

Fiat Pulse 200 Turbo fa 8,5 km/l in città e 10,2 su strada con l’etanolo, oppure 12,0 e 14,6 km/l con la benzina. In Brasile sono convinti che da questo punto di vista si poteva fare di più. Sul resto però chi ha guidato per 1.200 km il SUV assicura che è al top sotto tanti punti di vista: Design, piacere di guida, spazi interni, tecnologia.

Ti potrebbe interessare: Fiat Pulse vince il suo primo premio di design

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento