in ,

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye da 1206 CV: sound da paura [Video]

L’Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri è stato modificato con il pacchetto HPE1000

Sappiamo che Dodge sta lavorando sulle nuove generazioni di Charger e Challenger, come annunciato recentemente in occasione dell’EV Day 2021. I nuovi modelli dovrebbero adottare dei motori di ultima generazione in grado di sviluppare tanta potenza, alla pari (se non di più) di quanto offerto già dal performante Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri nella configurazione Hellcat.

Nell’attesa di scoprire maggiori informazioni, alcune società di tuning hanno messo più volte le mani sulle due muscle car della casa automobilistica statunitense. L’ultimo esempio è la Dodge Charger SRT Hellcat Redeye sviluppata da Hennessey Performance Engineering, un tuner con sede a Sealy, Houston (Texas).

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye 1026 CV Hennessey
Dodge Charger SRT Hellcat Redeye con Hemi V8 da 1026 CV

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye: Hennessey Performance mostra in azione il suo ultimo progetto custom

Nelle scorse ore, il preparatore texano ha pubblicato su YouTube un video in cui mostra in azione una Charger SRT Hellcat Redeye da ben 1026 CV mentre sfreccia sul Pennzoil Proving Grounds dell’azienda al Lonestar Motorsports Park.

Diciamo che Hennessey Performance non si è accontentato degli 808 CV di potenza erogati dal V8 sovralimentato e del kit widebody proposti di serie dalla vettura. Perciò, ha deciso di affidarsi al suo pacchetto di aggiornamento HPE1000 per permettere alla Dodge Charger SRT Hellcat Redeye di erogare ben 1026 CV.

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye 1026 CV Hennessey

Grazie alla clip pubblicata su YouTube, abbiamo la possibilità di ascoltare il glorioso sound erogato dal propulsore a otto cilindri. Tra le modifiche apportate dal tuner con questo pacchetto abbiamo un sistema di sovralimentazione aggiornato, una calibrazione HPE, un sistema di induzione dell’aria ad alto flusso e molto altro ancora. Inoltre, il pack viene fornito con una garanzia valida 24 mesi/24.000 miglia (38.620 km).

Secondo quanto affermato da Hennessy Performance, adesso la berlina a quattro porte impiega soli 2,8 secondi per accelerare da 0 a 96 km/h e riesce a completare il quarto di miglio in 9,9 secondi a 227 km/h.

Per chi non cerca molta potenza (e magari vuole risparmiare qualcosa), la società di tuning propone anche il pacchetto HPE900 per tutte le vetture equipaggiate con il motore Hellcat, quindi anche la Dodge Charger SRT Hellcat Redeye. È possibile scoprire le prestazioni di questo bellissimo esemplare nero modificato cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento