in ,

Stellantis completa i test su Peugeot e-Expert e Citroën e-Jumpy

Entrambi condividono un motore elettrico da 136 CV e un’autonomia che arriva fino a 300 km

Stellantis ha annunciato nelle scorse ore che il 29 novembre lancerà contemporaneamente in Brasile i furgoni elettrici Peugeot e-Expert e Citroën e-Jumpy. Gli ingegneri dello stabilimento di Betim (MG) stanno effettuando i test finali sull’e-Expert, come mostrato dalle foto spia di un prototipo senza camuffamento avvistato nelle scorse ore.

Entrambi i modelli dovrebbero essere venduti inizialmente a Rio de Janeiro e a San Paolo, ma il gruppo automobilistico italo-francese ha già annunciato che in futuro sbarcheranno in altri paesi. Potrebbe anche annunciare l’apertura di nuove concessionarie in occasione del lancio di e-Expert ed e-Jumpy.

Peugeot e-Expert prototipo Brasile
Peugeot e-Expert tre quarti posteriore

Peugeot e-Expert e Citroën e-Jumpy: Stellantis completa i test prima del debutto ufficiale in Brasile

A differenza delle versioni diesel prodotte in Uruguay, i due furgoni a zero emissioni saranno importati direttamente dall’Europa. A livello estetico, sia il modello di Peugeot che quello di Citroën non sono diversi dalla rispettiva versione con motore a combustione interna. L’unica eccezione riguarda lo sportellino sul lato che nasconde la presa per la ricarica della batteria.

Le versioni entry-level di Peugeot e-Expert e Citroën e-Jumpy propongono una batteria da 50 kWh composta da 18 moduli che garantisce un’autonomia minima pari a 200 km. La variante top con batteria da 75 kWh, composta da 27 moduli, invece assicura fino a 300 km di percorrenza. Il pacco batterie è installato sul pianale del furgone mentre il motore elettrico è presente anteriormente.

Peugeot e-Expert prototipo Brasile

Entrambi sono equipaggiati con un propulsore elettrico da 136 CV (100 kW) di potenza e 260 Nm di coppia massima. Parliamo dello stesso powertrain utilizzato praticamente in tutti i veicoli elettrici ex PSA. La velocità massima del Citroën e-Jumpy è di 130 km/h. Impiega 13,1 secondi per passare da 0 a 100 km/h.

La casa automobilistica francese afferma che la batteria impiega 30/45 minuti (a seconda della sua capacità) per ricaricarsi dalla 0% all’80% utilizzando un caricatore rapido da 100 kW.

In termini di capacità di carico, Peugeot e-Expert e Citroën e-Jumpy possono trasportare fino a 1275 kg (a seconda della variante) e propongono un volume di carico fino a 6,6 m³. Per ora non sappiamo ancora i prezzi dedicati al mercato brasiliano, ma in Italia partono da 21.620 euro (Iva esclusa) per l’e-Jumpy e da 35.055 euro (Iva esclusa) per l’e-Expert.

Peugeot e-Expert prototipo Brasile

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento