in

Alfa Romeo: le auto per fare bene negli USA

Alfa Romeo vuole conquistare gli USA: ecco quali sono le future auto che meglio si potrebbero comportare in quel mercato

Nuova Alfa Romeo GTV

Nel nuovo corso di Alfa Romeo ci saranno delle auto che saranno particolarmente in grado di fare bene in un mercato importante come quello degli Stati Uniti. Ovviamente non ci riferiamo al B-SUV Brennero, che per le sue caratteristiche sarà sicuramente più apprezzato nel vecchio continente rispetto che in quello nord americano.

Alfa Romeo: ecco quali sono le future auto che meglio si potrebbero comportare negli USA

Tra le auto che sicuramente potrebbero fare bene negli Stati Uniti in futuro non possiamo che mettere la nuova Alfa Romeo Giulia. La vettura nel 2027 tornerà sul mercato in una veste totalmente rinnovata e in versione totalmente elettrica. Jean-Philippe Imparato ha detto che questo era l’unico modo di salvare Giulia. La vettura sarà radicalmente modificata rispetto al modello attuale. Lo stile sarà più vicino a quello dei nuovi modelli Alfa che vedremo nei prossimi anni.

La vettura punterà ancora su prestazioni e piacere di guida e la Quadrifoglio rimarrà ancora una volta la versione top di gamma. L’auto di Alfa Romeo diventerà ancora più lussuosa e tecnologica rispetto al modello attuale non avendo più nulla da invidiare alle rivali di BMW, Audi e Mercedes.

Altro modello che potrebbe fare davvero bene in quel difficile mercato è Alfa Romeo Tonale. Il SUV di segmento C che sarà prodotto a Pomigliano a partire dal prossimo anno ed esportato in tutto il mondo sembra avere le carte in regola per sfondare anche nel mercato auto statunitense.

A differenza della Giulietta, grazie al carattere sportivo e alla carrozzeria rialzata potrebbe fare breccia nei cuori dei clienti americani ed in particolare di coloro sono alla ricerca di un SUV dalle dimensioni compatte.

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo vuole conquistare gli USA: ecco quali sono le future auto che meglio si potrebbero comportare in quel mercato

Altro veicolo che potrebbe fare la differenza negli USA è la nuova Alfa Romeo Stelvio. Anche questo modello nei prossimi anni sarà rinnovato totalmente e reso ancora più appetibile. Imparato è stato chiaro, con il lancio dei nuovi modelli nulla dovrà essere lasciato al caso. Il nuovo Stelvio avrà ovviamente anche una versione totalmente elettrica che per via delle sue caratteristiche dovrebbe far parlare a lungo di se nel mondo dei motori.

Infine la ciliegina sulla torta del nuovo rinascimento americano di Alfa Romeo potrebbe essere la nuova GTV. Questo modello deve essere ancora confermato anche se Imparato ne ha parlato apertamente anche se non per i prossimi 5 anni.

Una berlina coupè di grandi dimensioni dalle prestazioni eccezionali e dal carattere sportivo e grintoso potrebbe essere la chiave per ottenere i riconoscimenti che la casa automobilistica del Biscione va cercando nel difficile mercato auto nord americano. quanto alle future Brennero e Giulietta, a nostro avviso non sono particolarmente adatte a quel mercato e pensiamo che alla fine saranno commercializzate in altre aree del mondo. Nel 2022 anche la strategia di Alfa Romeo per gli USA sarà chiarita definitivamente.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: la casa automobilistica del Biscione chiude in calo il terzo trimestre del 2021 negli USA

Looks like you have blocked notifications!