in

Alfa Romeo chiude in calo il terzo trimestre del 2021 negli USA

Dopo 9 mesi di 2021 crescono le vendite di Alfa Romeo negli USA

Rallentano le vendite di Alfa Romeo negli USA. Il marchio italiano, dopo un ottimo primo semestre chiuso con vendite in crescita del +30%, registra risultati negativi nel corso del terzo trimestre del 2021 appena terminato. Il parziale annuo continua ad essere positivo nonostante il rallentamento registrato tra luglio e settembre. In questo periodo, infatti, Alfa Romeo ha venduto un totale di 4.529 unità sul mercato a stelle e strisce. Questo dato si traduce in un calo del -10% rispetto ai risultati dello scorso anno.

Nel corso del 2021, invece, le vendite di Alfa Romeo negli USA sono decisamente migliori. Il marchio italiano ha distribuito sul mercato americano un totale di 14.193 unità. Questo dato conferma gli USA come il principale mercato mondiale di Alfa Romeo (in Italia, nello stesso periodo, sono state vendute poco più di 8 mila unità). Nel confronto con i dati registrati nello stesso periodo dello scorso anno, le vendite di Alfa Romeo negli USA sono in crescita del +14% con quasi 2 mila unità vendute in più.

I dati sono, tutto sommato, incoraggianti. La crisi dei chip e le conseguenze della pandemia stanno rallentando le vendite del settore automotive americano che fa segnare una ripresa lenta (Stellantis cresce solo del +3% dopo i primi 9 mesi dell’anno negli USA). C’è poi da considerare la totale assenza di novità che, di certo, non gioca a favore di Giulia e Stelvio. I due modelli di segmento D sono ancora in attesa di scoprire se il promesso restyling (con varianti mild hybrid annesse) verrà effettivamente realizzato.

Il prossimo anno, con il lancio dell’Alfa Romeo Tonale, il marchio Alfa Romeo potrebbe registrare un ulteriore passo in avanti. L’obiettivo del brand è riprendere la crescita, magari superando il precedente record di 24 mila unità vendute all’anno negli USA registrato qualche anno fa. Vediamo come stanno andando le vendite dei modelli Alfa Romeo negli USA:

alfa romeo giulia

Dopo 9 mesi crescono le vendite delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio negli USA

A guidare le vendite di Alfa Romeo negli USA è lo Stelvio. Il SUV della casa italiana, infatti, fa segnare un totale di 8003 unità vendute nel corso dei primi 9 mesi dell’anno. Il dato in questione si traduce in una crescita del +18% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Bisogna sottolineare, però, che lo Stelvio registra un leggero calo nel corso del terzo trimestre dell’anno. Il SUV ha venduto 4.529 unità tra luglio e settembre con una riduzione delle vendite del -5%.

Risultati positivi, nel parziale annuo, arrivano anche dall’Alfa Romeo Giulia. La berlina della casa italiana, infatti, ha fatto segnare un totale di 6.114 unità vendute tra gennaio e settembre con un miglioramento del +8% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Anche in questo caso, c’è da evidenziare il trimestre negativo per la Giulia. La berlina si ferma a 1.830 unità vendute con un calo del -17% rispetto allo scorso anno.

A completare le vendite di Alfa Romeo ci sono le 76 unità di 4C distribuite nel corso del 2021 di cui 9 nel terzo trimestre.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!