in

Lancia: altre novità importanti il 27 novembre?

Lancia potrebbe annunciare qualche altra novità importante in occasione dei suoi 115 anni di vita il prossimo 27 novembre

Lancia

Il 27 novembre è una data importante per il marchio Lancia. Infatti in quella data la casa automobilistica piemontese festeggerà 115 anni. Si tratta dunque di un compleanno molto importante che arriva in un momento molto positivo per lo storico marchio automobilistico italiano che Stellantis ha intenzione di rilanciare in grande stile. La fondazione del costruttore italiano risale infatti al 27 novembre del 1906.

Lancia qualche altra novità importante nel giorno del suo compleanno?

Non a caso di recente abbiamo saputo dei 3 nuovi modelli che arriveranno nei prossimi anni e del ritorno in Europa dopo molti anni di assenza. Il numero uno di Lancia, l’amministratore delegato Luca Napolitano ha già detto che il 27 novembre si cercherà di festeggiare nel migliore dei modi questo importante anniversario e dunque dare qualche informazione in più sul futuro del marchio potrebbe essere la ciliegina sulla torta di questi importanti festeggiamenti.

Magari si potrebbe trattare di qualche dettaglio in più sui 3 futuri modelli da poco confermati. Ricordiamo infatti che Luca Napolitano ha detto che nel 2024 arriverà la nuova generazione di Lancia Ypsilon, poi toccherà ad un SUV che forse si chiamerà Aurelia e che arriverà due anni dopo, nel 2026. Infine sarà la volta del ritorno tanto atteso della nuova versione di Delta su cui Stellantis punterà forte.

Lancia logo
Lancia potrebbe annunciare qualche altra novità importante in occasione dei suoi 115 anni di vita il prossimo 27 novembre

Non possiamo però nemmeno escludere che possano invece arrivare ulteriori dettagli su quello che accadrà dopo l’arrivo in gamma di queste 3 prime auto. Quello che è certo infatti è che il piano di rilancio di Lancia, fortemente voluto dal gruppo Stellantis, non si fermerà a 3 vetture. Sicuramente almeno altri 3 o 4 modelli, oltre a quelli già annunciati ufficialmente, arriveranno nei prossimi 10 anni. 

Seguiremo con attenzione quello che accadrà quel giorno e vi aggiorneremo nel caso in cui per davvero qualche nuovo dettaglio sul futuro del marchio premium di Stellantis dovesse uscire dalla bocca dell’amministratore delegato della casa automobilistica piemontese.

Ti potrebbe interessare: Lancia: per il suo ritorno in Europa la casa automobilistica punterà sulle vendite online

Looks like you have blocked notifications!