in

Opel lavora al livello 3 di guida autonoma

Opel vuole essere protagonista nello sviluppo delle nuove tecnologie in Stellantis lavorando alla guida autonoma di livello 3

Opel

Opel non solo vuole diventare la Volkswagen di Stellantis ma ha pure altri obiettivi. La casa automobilistica tedesca vuole diventare, all’interno del gruppo automobilistico guidato da Carlos Tavares, una sorta di punto di riferimento per quello che concerne le nuove tecnologie. Se fino ad ora si è parlato delle auto elettriche su cui il costruttore tedesco con sede a Russelsheim punterà forte, è emerso che la casa di Stellantis si sta dedicando anche al miglioramento della guida autonoma.

Opel lavora alla guida autonoma di livello 3

La guida autonoma non è una novità assoluta per Opel che di recente ha ammesso che già dal 2018 lavora su questa tecnologia per perfezionarla e portarla sui propri modelli. In effetti già alcuni modelli del costruttore tedesco sono dotati di guida autonoma di livello 2. Basti pensare alla recente Opel GrandLand. Ma adesso la casa teutonica di Stellantis sta lavorando per portare presto sul mercato la guida autonoma di livello 3.

Questo lavoro ovviamente finirà per poi venire sfruttato da Stellantis anche per le auto degli altri marchi presenti all’interno del gruppo. Nel livello due di guida autonoma, le auto hanno il controllo del movimento sia longitudinale che laterale ma comunque il conducente è chiamato a intervenire in ogni momento e quindi non deve mai staccare le mani dal volante se non in brevissimi istanti.

Opel
Opel vuole essere protagonista nell’evoluzione tecnologica delle auto di Stellantis lavorando sulla guida autonoma di livello 3

Nella guida autonoma di livello 3 ovviamente l’auto in circostante specifiche come ad esempio per la guida in autostrada può prendere il controllo completo anche per periodi più lunghi con il guidatore che deve comunque sempre essere pronto a riprendere il comando.

Vedremo dunque cosa accadrà in proposito nei prossimi mesi e se davvero Opel prenderà la guida del gruppo Stellantis per quanto concerne la tecnologia. Anche così la casa tedesca cerca di superare le recenti polemiche scoppiate in Germania nelle scorse settimane per il presunto disimpegno e delocalizzazione imputati a Stellantis da politica e sindacati.

Ti potrebbe interessare: SUV compatti, Peugeot 2008 o Opel Mokka: quale comprare?

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento