in

Abbandona la sua Alfa in fiamme per non perdere il volo, corre all’aeroporto

È accaduto vicino l’Aeroporto di Brindisi: un uomo ha chiamato i soccorsi per domare le fiamme che hanno coinvolto la sua Alfa Romeo 159

La vicenda che è accaduta ieri mattina in Puglia ha quasi dell’incredibile. Un uomo di Galatina, in provincia di Lecce, ha abbandonato la propria Alfa Romeo 159 nei pressi di Masseria Marziale a circa 4 chilometri dall’Aeroporto di Brindisi-Casale (o Aeroporto del Salento). Fin qui, non ci sarebbe quasi nulla di strano ad esclusione dell’oggettivo abbandono dell’Alfa Romeo 159 lungo la carreggiata.

Il fatto incredibile è invece legato alle fiamme che hanno avvolto la sezione anteriore della 159 del Biscione. Nello specifico, come riportato da alcune tesate locali, pare che il proprietario della berlina abbia preferito abbandonare la vettura in fiamme lungo la carreggiata perché avrebbe dovuto necessariamente prendere un volo che lo attendeva proprio presso il vicino Aeroporto di Brindisi.

Alfa Romeo 159 in fiamme
Foto, LeccePrima

L’Alfa Romeo 159 in fiamme è stata messa in sicurezza dai Vigili del Fuoco di Brindisi

La questione legata al piccolo incendio che ha avvolto l’area del cofano motore dell’Alfa Romeo 159 in questione, non ha avuto conseguenze. Le fiamme sono state infatti domate dai Vigili del Fuoco di Brindisi. Proprio al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco è giunta ieri la chiamata relativa ad una vettura in fiamme sulla strada che conduce all’Aeroporto di Brindisi. Chi ha chiamato i soccorsi ha quindi precisato che l’Alfa Romeo 159 era vuota, ovvero veniva esclusa la presenza del proprietario sul posto.

Alfa Romeo 159 in fiamme
I Vigili del Fuoco di Brindisi hanno spento l’incendio che pare sia scaturito dal cofano motore della sfortunata Alfa Romeo 159

L’uomo, proprietario della vettura e del quale inizialmente non si sapeva nulla, pare abbia scelto di farsi accompagnare all’Aeroporto di Brindisi mediante la richiesta di un passaggio: la volontà era quella di non perdere l’aereo, quindi.

Tuttavia ulteriori fonti riportano che ad allertare i soccorsi sia stato proprio il proprietario della sfortunata 159.

In definitiva, nessuno si è fatto male visto anche che il pronto intervento dei Vigili del Fuoco di Brindisi ha domato l’incendio escludendo l’insorgenza di conseguenze ben più gravi. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri e un carroattrezzi utile per rimuovere l’Alfa Romeo 159 dalla carreggiata.

Leggi Anche:

La storia delle Alfa Romeo abbandonate ritrovate nel castello belga

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento