in

Alfa Romeo Giulia: nuovo richiamo negli USA

La NHTSA statuintense ha prodotto un nuovo richiamo ai danni di alcune unità di Alfa Romeo Giulia: la causa va ricercata negli pneumatici

Non è sicuramente un periodo semplice per Alfa Romeo. A livello globale le performance di mercato sono purtroppo lontane dall’essere interessanti e a queste ora si somma un ulteriore richiamo da parte delle autorità statunitensi. Non è infatti la prima volta che l’Alfa Romeo Giulia risulta destinatario di un richiamo della NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration) ovvero l’ente federale che stabilisce gli standard di sicurezza, la prevenzione dei furti e il contenimento dei consumi per le vetture negli Stati Uniti.

Negli USA quindi l’Alfa Romeo Giulia è stavolta stata richiamata, per almeno un centinaio di esemplari distribuiti negli Stati Uniti, a causa di un errato montaggio degli pneumatici. 

Sono circa un centinaio gli esemplari di Alfa Romeo Giulia richiamati dalla NHTSA statunitense

Secondo quanto ammesso dalla National Highway Traffic Safety Administration, gli pneumatici montati sulle Alfa Romeo Giulia, destinatarie del richiamo delle quali 185 prodotte lo scorso anno, non rispetterebbero i requisiti previsti per la capacità di carico così come stabilito dal Federal Motor Vehicle Safety Standard N°110.

In pratica le Bridgestone adottate in Italia dall’Alfa Romeo Giulia devono essere sostituite con pneumatici capaci di soddisfare le linee guida sulla sicurezza stabilite proprio dalla NHTSA. In questo modo i tecnici del luogo si occuperanno della sostituzione degli pneumatici aggiornando anche il manuale a disposizione del proprietario con i valori corretti del nuovo indice di carico. Si può quindi dire che il richiamo prodotto dalla NHTSA nei confronti della Giulia del Biscione non insiste su difetti riconducibili agli pneumatici, ma piuttosto a problemi legati all’assemblaggio. Tutte le spese derivanti dalle riparazioni o sostituzioni previste saranno chiaramente rimborsate da Alfa Romeo.

L’Alfa Romeo Giulia purtroppo non è nuova a piccoli richiami da parte della National Highway Traffic Safety Administration negli USA. Di recente, a maggio di quest’anno, le Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono state richiamate negli Stati Uniti (alcune unità di anni indicati nel rapporto) per un possibile difetto nel sistema ABS. In tutti i casi però non sono mai stati segnalati problemi di sicurezza o incidenti da parte degli utilizzatori della Giulia.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento