in

Alfa Romeo: Mini nel mirino del Biscione

Jean-Philippe Imparato ha detto che con Alfa Romeo Brennero e anche altri modelli la casa milanese proverà a fare concorrenza a Mini

Nella stessa intervista in cui il numero uno di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, ha confermato l’arrivo di un B-SUV che probabilmente si chiamerà Brennero, il capo del marchio milanese ha detto anche altre cose molto importanti. Una di queste è che il Biscione nei prossimi anni proverà a sfidare seriamente Mini. Il marchio inglese che fa parte del gruppo BMW ha detto che in futuro lancerò un SUV compatto. Questo modello sarà avversario diretto del futuro Alfa Romeo Brennero.

Mini diventerà concorrente diretto di Alfa Romeo nei prossimi anni

Al pari del marchio inglese Alfa Romeo pensa che anche nel segmento B sarà possibile in futuro realizzare dei modelli premium. Questo è proprio quello che il Biscione desidera fare con Alfa Romeo Brennero per sfidare ad armi pari modelli del calibro del SUV di Mini ma anche di Audi Q2 e del futuro SUV di Smart. Dunque l’idea che la casa milanese diventi concorrente diretta di Mini, cosa che fino a pochi anni fa era a dir poco impensabile sembra adesso materializzarsi nel futuro della casa automobilistica italiana che fa parte del gruppo Stellantis.

Jean-Philippe Imparato non lo ha detto chiaramente ma nei segmenti B e C del mercato che per il rilancio del marchio del Biscione sono fondamentali potrebbero arrivare anche altri modelli. Si parla di eredi di MiTo e Giulietta che potrebbero arricchire ulteriormente la gamma dello storico marchio milanese chiamato ad aumentare e non di poco le sue vendite per potersi finalmente rilanciare e pensare a portare sul mercato anche modelli più sportivi e di nicchia. Vedremo dunque in proposito quali altre novità arriveranno nelle prossime settimane dal brand milanese.

Alfa Romeo Brennero
Il numero uno del Biscione Jean-Philippe Imparato ha detto che con Alfa Romeo Brennero e anche altri modelli la casa milanese proverà a fare concorrenza a Mini

Ti potrebbe interessare: AlfaRomeo Alfasud: ecco un esemplare elettrico con trazione integrale

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento