in

Alfa Romeo: dal 2023 produrrà auto solo se c’è richiesta

Jean-Philippe Imparato ha detto che dal 2023 l’80% delle auto di Alfa Romeo saranno prodotte solo se c’è la richiesta

Alfa Romeo

Nelle scorse ore importanti dichiarazioni di Jean-Philippe Imparato. L’amministratore delegato di Alfa Romeo non solo ha ribadito che da qui al 2026 la casa automobilistica del Biscione lancerà una nuova auto ogni anno ma ha anche detto che dal 2023 lo storico marchio milanese, per la prima volta nella sua storia, produrrà auto solo se c’è richiesta dei clienti.

Dal 2023 l’80% delle auto di Alfa Romeo saranno prodotte solo se c’è richiesta

Il francese ha detto che per almeno l’80 per cento di queste auto si tratterà del cosiddetto ‘built to order’, cioè le auto saranno prodotte sono su ordinazione di un cliente finale. Questo in quanto il numero uno di Alfa Romeo vuole evitare che le auto prodotte rimangano invendute per molto tempo. Quindi se adesso le auto prodotte su richiesta del cliente rappresentano circa il 38 per cento del totale, dal 2023 questo numero verrà portato all’80 per cento. Jean-Philippe Imparato del resto aveva già detto tempo fa che intendeva sconfiggere il fenomeno delle auto vendute a km zero una consuetudine che secondo lui male si addice ad un brand premium come è il marchio del Biscione.

Questo inoltre, sempre secondo il numero uno della casa automobilistica milanese, dovrebbe consentire al marchio di gestire meglio i costi ed evitare sprechi. Quello che Imparato vuole evitare è di tenere auto ferme oltre 90 giorni prima di essere vendute. Quindi una delle principali sfide di Alfa Romeo per i prossimi anni sarà quello di avere un controllo molto preciso sui livelli di produzione. Vedremo dunque se il nuovo amministratore delegato del Biscione riuscirà a portare al termine questo importante cambiamento nella commercializzazione delle auto del marchio automobilistico milanese del gruppo Stellantis.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: per la casa automobilistica del Biscione vendite in calo nel terzo trimestre statunitense

jean-philippe_imparato_alfa_romeo_brand_ceo
Jean-Philippe Imparato ha detto che dal 2023 l’80% delle auto di Alfa Romeo saranno prodotte solo se c’è la richiesta

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: lo storico marchio milanese lancerà una nuova auto ogni anno fino al 2026

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento