in

Jeep Grand Wagoneer Trackhawk: ecco come sarebbe [Render]

Non sarebbe un grosso problema per Jeep realizzare un SUV simile

L’ultima generazione del Jeep Grand Wagoneer rappresenta il meglio che è possibile trovare nella amma della casa automobilistica americana. In questo articolo vi proponiamo un interessante progetto digitale realizzato da Abimelec Design che ci mostra come potrebbe essere un ipotetico Jeep Grand Wagoneer Trackhawk con motore Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri in configurazione Hellcat.

La griglia, il rivestimento del paraurti, i montanti anteriori, il tetto e i bordi dei finestrini sono stati oscurati e non ci sono più inserti lucidi sul portellone, a parte il badge Grand Wagoneer che permette di identificare il SUV a tre file. I fari posteriori fumé contribuiscono a migliorare lo stile generale del Grand Wagoneer Trackhawk, insieme a un paraurti modificato e a due terminali di scarico montati al centro.

Jeep Grand Wagoneer Trackhawk render
Jeep Grand Wagoneer Trackhawk, il render della tre quarti posteriore

Jeep Grand Wagoneer Trackhawk: ecco l’ipotesi di un SUV a tre file con motore Hellcat

Il designer ha pensato di abbassare l’assetto del SUV, avvicinandolo maggiormente all’asfalto rispetto al modello standard. Questo vuol dire che sono state installate delle sospensioni pneumatiche. In aggiunta, possiamo vedere un impianto frenante potenziato con pinze gialle disposte dietro a cerchi neri.

Su questo Jeep Grand Wagoneer Trackhawk la potenza proverrebbe ovviamente dallo stesso motore della Grand Cherokee Trackhawk: l’Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri. In quest’ultimo, il powertrain riesce a sviluppare 717 CV e 875 Nm di coppia massima per uno scatto da 0 a 96 km/h in soli 3,5 secondi, una velocità massima pari a 290 km/h e un quarto di miglio completato in soli 11,6 secondi..

Poiché il Grand Wagoneer è più grande della Grand Cherokee, ipotizziamo un tempo di accelerazione superiore. Il Jeep Grand Wagoneer Trackhawk si posizionerebbe al vertice della gamma del marchio di Stellantis, sia come prezzo che come prestazioni. Applicare le varie modifiche immaginate da Abimelec Design non dovrebbe essere un problema per Jeep e Stellantis, ma avrebbe successo sul mercato?

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento