in ,

Jeep Grand Cherokee Trackhawk sfida una Mustang modificata

Il potente e veloce SUV ha dimostrato ancora una volta le sue capacità nelle gare di accelerazione

Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Ford Mustang Roush drag race

La Jeep Grand Cherokee Trackhawk è al momento la vettura più potente proposta dalla casa automobilistica statunitense. In base alle ultime indiscrezioni trapelate su Internet, però, la prossima generazione potrebbe perdere il performante Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri da 717 CV di potenza e 875 nm di coppia massima per via delle rigide normative sulle emissioni. Molto probabilmente, il marchio di Stellantis opterà per una configurazione ibrida plug-in.

Tutti sanno che la Grand Cherokee Trackhawk con motore Hellcat è la più veloce del suo segmento nel quarto di miglio e neanche un Lamborghini Urus o un Audi RS Q8 possono dargli fastidio. In fondo all’articolo trovate l’ennesimo video che ci mostra le incredibili performance del SUV in una gara di accelerazione.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Ford Mustang Roush drag race
Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Ford Mustang by Roush Performance

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il potente SUV con motore Hellcat gareggia contro una Mustang modificata

Questa volta è stato messo a confronto con una Ford Mustang modificata da Roush Performance, capace di sviluppare 761 CV di potenza e con un cambio automatico a 10 rapporti, oltre a pesare 450 kg in meno.

L’unico inconveniente è che si tratta di una vettura a trazione posteriore mentre la Grand Cherokee Trackhawk è dotata di quella integrale. Quest’ultima caratteristica fa sicuramente la differenza in una drag race e viene confermato dalla sfida.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Ford Mustang Roush drag race

Al termine di ciascuna delle due gare, condotte in modalità normale e sportiva, il pilota della Trackhawk ha avuto tutto il tempo per gustarsi la vittoria. Sono state effettuate anche tre rolling race usando modalità di guida differenti: normale con trasmissione automatica, sport con trasmissione automatica e Sport con cambio manuale.

Il risultato è stato in gran parte lo stesso. La Mustang modificata è riuscita a fare meglio con partenza da 50 km/h, tenendo testa alla Jeep Grand Cherokee Trackhawk. È possibile scoprire maggiori informazioni sul confronto cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento