in ,

Lancia Appia Sport Zagato all’asta

Una bella auto come la Lancia Appia Sport Zagato può impreziosire una collezione.

Lancia Appia Sport Zagato (Foto Stratas Auctions)

La Lancia Appia Sport Zagato è una ghiotta tentazione per chi ama le auto d’epoca. Un esemplare del 1963 è in vendita presso Stratas Auctions. La vettura si trova a Los Angeles ed ha il numero di telaio 812.05.1182. Questa creatura porta la firma di Zagato ed è stata disegnata da Ercole Spada. Il risultato degli sforzi creativi è una scultura a quattro ruote, bella e armonica, il cui piglio sportivo si coniuga impeccabilmente al tema dell’eleganza.

Anche se la potenza massima erogata dal motore a quattro cilindri da 1.1 litri si ferma a quota 60 cavalli, questi riescono ad esprimersi con una discreta verve prestazionale, grazie al peso contenuto dell’auto.

La Lancia Appia Sport Zagato del 1963 messa in vendita da Stratas Auctions sfoggia degli esterni in verde pallido, con interni in pelle nera. Si tratta di uno dei 200 esemplari prodotti dalla casa torinese. Suo primo proprietario è stato Arthur Vitarelli, un produttore televisivo di successo. Non era raro vederlo al volante di questa vettura, nel tragitto dalla casa di Newport Beach, in California, agli studi di Los Angeles.

Poi l’esemplare passò all’attuale possessore, che la custodisce da 40 anni, usandola regolarmente e con grande attenzione. I pochi nomi riportati sul libretto e la cura costante ricevuta nel tempo sono due note che possono rendere ancora più attraente la prospettiva dell’acquisto, per chi può permettersi un giocattolo del genere. Anche se alcuni interventi sono necessari per darle uno stato di forma da concorso d’eleganza, diciamo che la vettura versa in buone condizioni.

La potenza del motore è scaricata a terra con l’ausilio di un cambio manuale a quattro marce, che fa bene il suo lavoro. Pronta per l’uso, questa Lancia Appia Sport Zagato è davvero invitante. Oggi il suo impiego prevalente sembra quello dei raduni, dove può conquistare una certa dose di attenzioni, ma anche fuori dall’ambito degli eventi, le occasioni per giovarsi del mezzo possono essere tante e, spesso, molto emozionanti. 

Fonte | Stratas Auctions

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento