in

Fiat Pulse: la frenata automatica di emergenza solo sulle versioni top

La gamma si comporrà di quattro allestimenti: MT, Drive, Audace e Impetus

Fiat continua a lavorare intensamente sul nuovo Fiat Pulse. L’ultimo prototipo è stato avvistato sulle strade di Belo Horizonte (MG) mentre effettuava dei test. Secondo quanto emerso, il SUV compatto della casa automobilistica torinese dovrebbe essere disponibile all’acquisto in Brasile a partire da ottobre.

Lo storico marchio italiano avrebbe deciso di posticipare l’inizio delle vendite a causa della mancanza di semiconduttori che sta ostacolando i suoi piani in Brasile e nel resto del mondo. Lo stesso problema sta influenzando anche altri produttori di veicoli.

Nuovo Fiat Pulse ultimo prototipo foto spia
Nuovo Fiat Pulse tre quarti posteriore

Fiat Pulse: alcune caratteristiche saranno riservate alle versioni top di gamma

Sebbene conosciamo ormai già tutto del nuovo Pulse (incluso il suo aspetto finale), gli ultimi scatti “rubati” confermano alcune sue caratteristiche. Ad esempio, soltanto le versioni top di gamma del Fiat Pulse avranno la frenata automatica di emergenza sia per gli ostacoli fissi che per quelli mobili. Inoltre, avranno anche l’avviso di deviazione della corsia e il monitoraggio dell’angolo cieco.

I media brasiliani ritengono che gli allestimenti più costosi del nuovo Pulse abbiano altre caratteristiche di ultima generazione come il cruscotto 100% digitale e il caricatore wireless per smartphone compatibili. Anche sulle versioni entry-level, invece, ci saranno quattro airbag.

Nuovo Fiat Pulse ultimo prototipo foto spia

Al top della gamma del SUV compatto ci sarà la versione Impetus che sarà spinta dall’inedito motore turbo benzina GSE Turbo da 1 litro abbinato a un cambio automatico CVT a 7 rapporti.

La stessa configurazione sarà utilizzata anche per la variante intermedia Audace. Al di sotto di questi due allestimenti ci sarà il Fiat Pulse Drive che potrà essere scelto sia con il motore turbo succitato che con il Firefly da 1.3 litri abbinato alla trasmissione CVT.

Infine, il marchio automobilistico torinese proporrà una variante con cambio manuale (MT). Questa sarà caratterizzata dal propulsore Firefly 1.3 affiancato da un cambio manuale 5 marce. Il nuovo Fiat Pulse MT avrà un prezzo di partenza di circa 80.000 R$ (12.911 euro) mentre il top di gamma Pulse Impetus dovrebbe essere venduto a oltre 110.000 R$ (17.753 euro).

Nuovo Fiat Pulse ultimo prototipo foto spia
Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento