in

Voglia di look sportivo con Opel GS Line

Una pennellata sportiva, con GS Line, per alcune auto della gamma Opel attuale.

Opel Corsa GS Line
2019 Opel Corsa

La sigla GSi, acronimo di Grand Sport Injection, è un manifesto prestazionale per le auto firmate Opel. Negli anni ottanta – quando questa denominazione fece il suo debutto in società – la casa automobilistica tedesca vi fece ricorso per sottolineare la presenza dell’alimentazione a iniezione al posto di quella a carburatori.

Ad essere baciati dalle tre magiche lettere furono inizialmente alcuni allestimenti specifici, votati a un più vigoroso dinamismo, non necessariamente legato ad una sportività pistaiola. A farne uso erano delle auto capaci di mostrare i muscoli nella vita quotidiana, con il supporto di soluzioni tecniche destinate a sostenere la cavalleria custodita sotto il cofano motore. Ovviamente anche l’estetica di quelle vetture rifletteva lo spirito più effervescente.

Oggi la suggestione delle competizioni sportive, in qualche modo evocate da quella sigla, rivive nell’allestimento GS Line. Questo è offerto da Opel per le sue Corsa, Mokka e Crossland ed incide sul loro aspetto estetico, con un look più grintoso studiato attentamente dagli uomini del marchio del fulmine. Un modo per richiamare il dinamismo delle GSi, in un quadro più gestibile e accessibile, su modelli di architetture diverse e non sempre votati alla sportività, nell’accezione comune del termine.

La Opel Corsa con GS Line

Opel Corsa GS Line
L’Opel Corsa con l’allestimento GS Line

Sulla Opel Corsa, che sembra, fra i tre, il modello più intonato alla mission, i clienti possono scegliere fra l’allestimento GS Line e l’allestimento GS Line+, con dettagli di grande piacevolezza come i grintosi cerchi in lega specifici, i fari Eco LED. C’è poi il Dynamic Appearance Pack, che comprende fasce sportive e scarico cromato. Ingredienti che si completano al meglio col montante centrale e il tetto di colore nero. Il pacchetto prevede interventi anche sull’abitacolo, che fa vivere le suggestioni della guida sportiva, grazie a sedili e pedaliera ad hoc. C’è inoltre una specifica modalità sport selezionabile dal guidatore. Come dicevamo, GS Line è disponibile anche per i gettonati SUV della casa di Rüsselsheim.

I SUV del marchio con GS Line

Opel Crossland GS Line
L’Opel Crossland con l’allestimento GS Line

Nel caso della Opel Crossland, gli interventi estetici prendono forma con dei cerchi in lega neri da 16 pollici, abbinati alla cornice superiore dei finestrini di colore rosso e al tetto in colore nero. Nell’abitacolo, il guidatore può invece fare affidamento sul sedile ergonomico dalle regolazioni multiple con certificazione AGR (Aktion Gesunder Rücken e.V.). Si tratta di un ente tedesco indipendente formato da specialisti di medicina posturale.

Opel Mokka GS Line
2020 Opel Mokka

Sulla Opel Mokka l’allestimento GS Line prevede cerchi in lega da 17 pollici, in tinta nera, con tetto dello stesso colore. Poi ci sono i vetri posteriori oscurati e le finiture esterne di colore rosso. Il resto degli interventi riguarda l’abitacolo, dove si trova una ricca dotazione addizionale che parte dalla pedaliera sportiva in alluminio, per finire con il pulsante che seleziona la dinamica modalità Sport. Chi non si accontenta, può anche puntare su GS Line+, con cui i cerchi in lega salgono a 18 pollici e la dotazione dei sistemi autonomi di assistenza alla guida ADAS si arricchisce di 3 apparati, tra cui la frenata d’emergenza in grado di intervenire a qualunque velocità. Niente male, vero? Certo le GSi erano un’altra cosa, ma qui si vuole solo evocarne le suggestioni. Mi sembra con un buon risultato. Voi che ne pensate?

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento