in

Jeep Grand Cherokee e Chrysler 300 richiamate

11.632 esemplari della berlina Chrysler 300 prodotta tra il 2013 e il 2019 e del SUV Jeep Grand Cherokee sono stati richiamati in Australia

Jeep Grand Cherokee
Jeep Grand Cherokee

Novità importanti arrivano da Fiat Chrysler Australia. Nelle scorse ore la divisione del gruppo Stellantis ha richiamato 11.632 esemplari della berlina Chrysler 300 prodotta tra il 2013 e il 2019 e del SUV Jeep Grand Cherokee costruito tra il 2013 e il 2019, a causa di un problema che potrebbe causare problemi di sicurezza a passeggeri e conducente. Il problema, a quanto pare riguarda il sensore elettrico del motore che in queste unità delle due celebri vetture del gruppo Stellantis è potenzialmente difettoso.

Richiamo in Australia per Chrysler 300 e Jeep Grand Cherokee

 L’avviso di richiamo, depositato presso il Dipartimento delle Infrastrutture, afferma che il sensore dell’albero motore di queste unità di Jeep Grand Cherokee e di Chrysler 300 vendute in Australia potrebbe guastarsi e potrebbe provocare lo stallo del motore (perdita di potenza del motore), nonché la perdita della capacità di riavviare il motore”.

Fiat Chrysler Australia contatterà i proprietari interessati nei prossimi giorni

Fiat Chrysler Australia contatterà i proprietari interessati, oppure i clienti potranno portare il loro veicolo presso un concessionario autorizzato Chrysler, Dodge o Jeep per organizzare una riparazione gratuita. I proprietari possono telefonare al numero 1300 133 079 o contattare il produttore tramite il suo sito web per avere maggiori informazioni. Vedremo dunque se nei prossimi giorni arriveranno ulteriori novità a proposito di questo richiamo che riguarda oltre 10 mila unità di Chrysler 300 e Jeep Grand Cherokee vendute in Australia.

Ti potrebbe interessare: Jeep Compass 2022: un prototipo mild hybrid è stato catturato in nuove foto spia

Ti potrebbe interessare: Jeep Comanche: ecco una versione moderna con propulsione elettrica del celebre modello

Chrysler 300C 2021 Messico
Fiat Chrysler Australia ha richiamato nelle scorse ore 11.632 esemplari della berlina Chrysler 300 prodotta tra il 2013 e il 2019 e del SUV Jeep Grand Cherokee

Ti potrebbe interessare: Jeep Commander: Il SUV a 7 posti della casa americana sottoposto ai test finali prima del debutto

Ti potrebbe interessare: Jeep Wrangler: la concorrenza del SUV Ford Bronco le farà molto bene

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento