in

Alfa Romeo: ci attendono anni emozionanti

I prossimi anni si attendono ricchi di novità e nuovi modelli per Alfa Romeo: i fan del Biscione scalpitano in attesa di notizie ufficiali

Alfa Romeo logo
Alfa Romeo logo

Il futuro di Alfa Romeo dovrebbe essere ricco di emozioni per i numerosi fan del Biscione che dopo anni difficili si appresta ad essere rilanciato dal nuovo gruppo Stellantis. In tanti attendono con ansia di conoscere il nuovo piano di rilancio dello storico marchio milanese, che come abbiamo già detto in altre occasioni dovrebbe venire rivelato tra la fine dell’anno corrente e gli inizi del prossimo anno.

Alfa Romeo regalerà emozioni nei prossimi anni ai suoi fan

Al momento le notizie certe sono poche ma in base alle dichiarazioni dei vertici di Stellantis e a quanto dichiarato nelle scorse settimane dal nuovo numero uno di Alfa Romeo, l’amministratore delegato Jean-Philippe Imparato, sembra certo che Stellantis punterà forte sul celebre marchio del Biscione. Ovviamente in questa fase le supposizioni sono tante e le certezze poche. Sappiamo di sicuro che nel 2022 debutterà Alfa Romeo Tonale e nel 2023 Alfa Romeo Palade o Brennero. Per il resto però non abbiamo conferme ufficiali e le indiscrezioni, come sempre accade in questi casi, sono moltissime.

Si parla ad esempio del ritorno di Alfa Romeo Giulietta, un qualcosa che auspicano un po’ tutti i fan della casa milanese e che sembra abbastanza probabile visto che a Stellantis l’operazione potrebbe costare davvero poco sfruttando le sinergie che si sono venute a creare tra i 14 marchi del gruppo fondato nello scorso mese di gennaio.

Si parla inoltre di almeno una sorpresa nella futura gamma di Alfa Romeo, che potrebbe arrivare non prima del 2025/2026. Qualcuno ipotizza che si tratta di un altro SUV, forse più grande di Stelvio, altri invece propendono per l’arrivo di un’ammiraglia, la fantomatica nuova Alfa Romeo Alfetta, un modello che potrebbe consentire al Biscione di fare breccia in mercati fondamentali come Stati Uniti, Cina e Medio Oriente.

Si parla delle nuove generazioni di Giulia e Stelvio ed infine non si esclude la possibilità della cosiddetta ciliegina sulla torta, ovvero un’auto sportiva in edizione limitata che potrebbe nascere in collaborazione con Maserati. Vedremo dunque quanti e quali di questi nuovi modelli saranno ufficialmente confermati nel nuovo piano industriale di Alfa Romeo. Quello che è certo è che il futuro dello storico marchio milanese regalerà emozioni a tutti i suoi fan.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento