in

Maserati MC12 Stradale: in vendita uno dei soli 50 esemplari prodotti

In vendita c’è anche una Versione Corse con carrozzeria arancione

Maserati MC12 Stradale 2006

Una concessionaria tedesca ha appena messo in vendita una bellissima Maserati MC12 in versione Stradale del 2006. Da notare anche la disponibilità all’acquisto di un esemplare Versione Corse (l’unica al mondo dipinta in arancione) che ha percorso soli 1490 km.

La MC12 in questione ha percorso appena 658 km da nuova ed è rifinita nella tonalità bicolore bianco madreperla e blu. Al momento, questa è l’unica MC12 omologata per uso stradale disponibile all’acquisto in Europa.

Maserati MC12 Stradale 2006
Maserati MC12 Stradale interni

Maserati MC12 Stradale: in vendita un bellissimo esemplare del 2006 quasi pari al nuovo

Come potete ben immaginare, per portarsi a casa questo splendido gioiellino ci vogliono parecchi soldi. Parliamo esattamente di 2.999.632 euro. Originariamente, la Maserati MC12 è stata introdotta nel 2004 e costruita sullo stesso telaio della Ferrari Enzo.

Nel primo anno di commercializzazione, la casa automobilistica modenese ha costruito soltanto 25 esemplari ma nel 2005 ha deciso di introdurre sul mercato altri 25. Inoltre, sono state costruite 14 unità nella Versione Corse.

Maserati MC12 Stradale 2006

Sotto il cofano della MC12 Stradale si nasconde un motore V12 aspirato da 6 litri capace di sviluppare una potenza di 632 CV a 7500 g/min e 652 nm di coppia massima. La potenza viene scaricata interamente sulle ruote posteriori tramite un Cambiocorsa a 6 rapporti con selezione computerizzata che non richiede l’uso di una frizione in quanto dietro al volante ci sono due paddle che permettono di salire a scalare marcia.

La lubrificazione a carter secco dispone di un sistema di pompe di recupero ad alta efficienza. La distribuzione dei pesi offerta dalla Maserati MC12 Stradale è del 41% nella parte anteriore e del 59% in quella posteriore e inoltre vanta una carrozzeria in carbonio con due supporti in alluminio per una maggiore sicurezza.

Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in soli 3,7 secondi mentre la velocità massima è pari a 330 km/h. La vettura dispone poi di un tettuccio targa rimovibile ma purtroppo non può essere riposto in auto per mancanza di spazio. Come la maggior parte delle auto da corsa GT1 della sua epoca, manca il lunotto posteriore, così come la retrocamera.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI