in

Maserati Quattroporte: l’auto di lusso di Gigi Buffon

Niente auto da sogno a due posti per Gigi Buffon, che preferisce una comoda Maserati Quattroporte.

Maserati Quattroporte
Vista 3/4 anteriore (foto Maserati)

I calciatori hanno spesso delle supercar, ma non tutti gli esponenti della categoria puntano su questi gioielli a quattro ruote: Gigi Buffon, per esempio, si accontenta di modelli più sobri, come la Maserati Quattroporte. Pare che le sue scelte automobilistiche siano maggiormente orientate a soddisfare bisogni pratici, connessi agli spostamenti familiari.

La vettura usata con maggiore frequenza è una Fiat 500, ma nel suo garage c’è anche una Lancia Musa. La regina del box del portiere della Juventus è però la già citata Maserati Quattroporte. Dovrebbe trattarsi di una versione GranLusso, preferita alla GranSport. La scelta, anche in questo caso, è stata dettata da bisogni poco connessi al tema ludico.

Stiamo parlando della quintessenza delle berline sportive italiane, che si offre allo sguardo con armonia, dinamismo ed eleganza. In questa vettura prende forma una preziosa miscela fra bellezza, tecnologia, prestigio, comfort, classe e sicurezza, nel segno del “tridente“.

Nell’abitacolo, gli elementi funzionali si amalgamano con le superfici morbide e avvolgenti della plancia e del tunnel centrale e con materiali preziosi, come la radica. Diversi i contenuti speciali. Lo spirito sfarzoso del modello è enfatizzato dagli interni firmati Ermenegildo Zegna, con l’esclusivo rivestimento in 100% seta sui sedili, sulle porte, sul cielo abitacolo e sulle pantine parasole. I dettagli sartoriali dei sedili sottolineano ulteriormente l’unicità e l’esclusività di questo allestimento.

Maserati Quattroporte: ammiraglia da sogno

Maserati Quattroporte
Lo sfarzoso abitacolo della GranLusso (foto Maserati)

La Maserati Quattroporte GranLusso scelta da Gigi Buffon è una berlina executive di grande fascino. Uno dei dettagli caratterizzanti del modello è il design della fascia inferiore del paraurti anteriore, con eleganti linee di raccordo e un accenno di spoiler, il tutto sottolineato dalla finitura cromata e dai profili in tinta vettura.

Al dinamismo della fiancata concorrono i cerchi Mercurio da 20″ e le pinze freno verniciate in colore nero. Non sappiamo quale motorizzazione il calciatore della Juventus abbia scelto per il suo esemplare. Al momento dell’acquisto per lui si aperto un ampio ventaglio di unità propulsive.

La Maserati Quattroporte, infatti, può essere ordinata con il V8 twin-turbo da 3.8 litri e 530 cavalli prodotto da Ferrari. In alternativa si può scegliere il 3.0 litri V6 twin-turbo da 410 cavalli, sempre made in Maranello. Poi ci sono le unità diesel da 3.0 litri V6 Turbo, da 250 e 275 cavalli di potenza massima. A prescindere dalla scelta effettuata, Gigi Buffon non avrà ragione di lamentarsi delle prestazioni della sua Maserati Quattroporte, che delizia anche col suo sofisticato cambio automatico ZF a otto velocità e con la magia dei suoi ammortizzatori Skyhook a controllo elettronico dello smorzamento.

Foto | Maserati

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento