in ,

Ferrari F40 a fuoco in Giappone | Video

Un filmato mostra le fasi del rogo di una Ferrari F40: sono fotogrammi che fanno male.

Ferrari F40 in fiamme
Le fiamme divorano una Ferrari F40 in Giappone (Screen shot da video Art of Tune)

Una meravigliosa Ferrari F40 è andata a fuoco nelle scorse ore in Giappone. Nel mese di febbraio del 2020 lo stesso destino era capitato ad un altro esemplare del modello, nello sfarzoso cuore di Monte Carlo, lungo la Avenue Princesse Grace. Non sappiamo se per il rogo del Sol Levante la causa sia imputabile alla mancata sostituzione periodica del serbatoio, prevista dal programma di manutenzione. La cosa assume valenza secondaria, rispetto al dramma di un simile gioiello andato in cenere. Saranno le indagini a stabilire le dinamiche dei fatti.

Teatro dell’incendio, come dicevamo, è stata un’arteria viaria del Giappone, che la regina delle “rosse” moderne stava percorrendo. Dalle prime informazioni, sembra che il proprietario sia un abituale utilizzatore del mezzo. Evidente, quindi, il suo amore per la Ferrari F40, goduta spesso nella dimensione dinamica. Un brutto gioco del destino gli ha tolto il suo “giocattolo”, ma sono certo che già si stia adoperando per la ricostruzione. Pare che lui non si sia fatto male ed l’unica cosa che conta.

Qualora i danni fossero tali da non consentire il degno ripristino della vettura, immagino che il tizio acquisterà un altro esemplare, perché quando ti leghi a una supercar da sogno come la Ferrari F40, è amore eterno e non ti puoi più separare. L’incendio di un auto è una cosa che può succedere a qualsiasi modello, ma fa terribilmente male in questo caso. Piange il cuore nel vedere il rogo della mitica F40, avvolta dalle fiamme.

Ferrari F40: la fabbrica delle emozioni

Ferrari F40
Un look che fa sognare ad occhi aperti

Protagonista della disavventura è stata la creatura a quattro ruote che più di ogni altra ha fatto sognare dal 1987 ad oggi. Questo gioiello alato fu l’ultimo modello stradale battezzato dal Drake prima della sua dipartita. Il suo fascino è sublime. Impossibile non innamorarsene.

La Ferrari F40 è un capolavoro, che interpreta al più alto livello l’essenza della casa del “cavallino rampante“. Il suo look è mozzafiato: non esiste possibilità di paragone per le altre auto sportive, che devono inchinarsi al suo carattere unico e inimitabile. La vistosa aggressività si snoda con grande finezza ed armonia, senza nessuna nota stonata. Il frontale è meraviglioso, ma anche il profilo laterale e la coda sono allo stesso livello. Pininfarina, nel definire le sue forme, ha avuto un’ispirazione sovrannaturale.

Credo che sia la “rossa” più affascinante dai tempi della 330 P4. Se l’estetica è al top, le performance e le emozioni di guida non sono da meno. Del resto, in questo caso più che mai, il design è una cartina di tornasole di tutto il resto. Con la Ferrari F40 si vivono sensazioni uniche, in tutte le dimensioni, ed ogni spostamento è destinato ad entrare nel cuore dalla porta principale, per fissarsi in forma perenne nell’antologia del piacere.

Un mito destinato all’eternità

Nata per celebrare il quarantesimo anniversario della casa di Maranello, la Ferrari F40 è stata il più bel regalo che gli uomini del “cavallino rampante” potessero fare ad Enzo Ferrari, ai clienti, agli appassionati e a loro stessi. Oggi i 478 cavalli erogati dal suo motore V8 da 2936 centimetri cubi di cilindrata possono sembrare pochi, perché ci siamo abituati a cifre molto più alte. Provate però a fare un giro con questa dispensatrice di emozioni e vi renderete conto che i numeri non dicono tutto.

Io ho avuto tale privilegio e vi posso assicurare che la Ferrari F40, in accelerazione, vi incolla al sedile, lasciando le impronte delle vertebre incise sulla superficie esterna dello schienale. I brividi sensoriali elargiti dal modello, poi, non temono nessun paragone con le odierne hypercar. Peccato che un esemplare sia andato a fuoco in Giappone. A voi i fotogrammi del video, sconsigliato ai deboli di cuore.

Ferrari F40
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento