in

Salone di Monaco 2021: gli organizzatori confermano l’apertura

Volkswagen, Audi, Porsche, BMW e Daimler hanno già confermato la loro presenza

Salone di Monaco 2021

Il Salone di Shanghai ha dimostrato che gli eventi motoristici possono essere organizzati seguendo delle rigide misure di sicurezza. Anche in Europa presto partiranno i primi appuntamenti. Ad esempio, nelle scorse ore gli organizzatori del Salone di Monaco (IAA di Monaco) hanno confermato che l’edizione 2021 si terrà a settembre, come previsto inizialmente.

Il comitato organizzativo ha combattuto tra alti e bassi per riuscire a confermare l’apertura dell’evento tra il 7 e il 12 settembre. Monaco di Baviera accoglierà la prima edizione di questo evento automobilistico che ha l’obiettivo di sostituire il vecchio Salone di Francoforte.

Salone di Monaco 2021
Salone di Monaco 2021 sarà sia fisico che digitale

Salone di Monaco: gli organizzatori hanno confermato lo svolgimento dell’evento tedesco

Due lunghi anni di preparativi per continuare ancora a proporre un format ibrido con presentazioni presso i tipici stand e i test all’aperto in giro per la capitale tedesca a bordo degli ultimi modelli, oltre a poter toccare con mano le più avanzate tecnologie come le auto a guida autonoma.

La VDA (l’associazione dell’industria automobilistica tedesca), promotrice di questo salone, ha confermato le date di apertura. Gli organizzatori hanno dichiarato di aver ridotto lo spazio delle vetrine dei singoli brand, dando maggior risalto alle attività outdoor, in risposta ai marchi che hanno chiesto un format più piccolo in spazi chiusi per favorire una maggiore sicurezza.

Ad oggi, le case automobilistiche che hanno confermato la loro presenza al Salone di Monaco 2021 sono Volkswagen, Audi e Porsche. Tuttavia, i tre principali marchi tedeschi non saranno accompagnati da Seat, Skoda, Bentley, Bugatti e Lamborghini. Questo perché alcune fonti hanno rivelato che molti produttori opteranno per presentazioni digitali in modo da risparmiare parecchi soldi. Saranno presenti anche BMW e Daimler.

Nonostante il fatto che tutti siano d’accordo sulle possibilità di svolgimento dell’evento, bisognerà comunque valutare la situazione sanitaria nei prossimi mesi in Germania. È stato già cancellato uno dei grandi eventi tedeschi, l’Oktoberfest, che dovrebbe svolgersi subito dopo l’IAA 2021.

Se il Salone di Monaco 2021 venisse cancellato, la prima verrebbe posticipata al 2023 in quanto sicuramente gli organizzatori del Salone di Parigi 2022 non rinunceranno al loro evento per quello tedesco.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento