in

Ferrari SF90 Stradale: ecco le cinque rivali dell’hypercar ibrida

Lamborghini Sián, McLaren Speedtail, Mercedes-AMG One, Porsche 918 Spider e Tushek TS 900 H fra le rivali della vettura di Maranello

Durante un grande evento della durata di tre giorni organizzato a Fiorano, Ferrari ha presentato al mondo la prima sua prima supercar ibrida plug-in di serie: la Ferrari SF90 Stradale.

Ispirata all’omonima monoposto di Formula 1, la super sportiva ibrida porta con sé alcune soluzioni davvero innovative come il gruppo propulsore ibrido plug-in composto dal pluripremiato e conosciutissimo V8 biturbo con cilindrata di 4 litri con potenza di 780 CV a 7500 g/min e 800 nm di coppia massima a 6000 g/min abbinato a tre powertrain elettrici che soltanto loro riescono a sviluppare 220 CV. In totale, il bolide di Maranello è in grado di erogare ben 1000 CV sfruttabili esclusivamente impostando la modalità di guida Qualify.

Ferrari SF90 Stradale, 1000 CV di potenza provenienti da quattro motori

Ferrari SF90 Stradale: scopriamo insieme cinque rivali del bolide di Maranello

Oltre a questo, la Ferrari SF90 Stradale dispone di una batteria agli ioni di litio ad alte prestazioni da 7,9 kWh che assicura fino a 25 km di autonomia in modalità full electric e con una singola ricarica. Tutto ciò si traduce in uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi e una velocità massima di 340 km/h. Il prezzo? Si parte da 427.930 euro.

Ad oggi, la SF90 Stradale è il punto di riferimento delle hypercar ibride grazie alle sue prestazioni di alto livello. Da quando la vettura è stata presentata ufficialmente, molte case automobilistiche si sono date da fare per portare sul mercato un rivale. Al momento ce ne sono cinque di maggior rilievo: Lamborghini Sián, McLaren Speedtail, Mercedes-AMG One, Porsche 918 Spider e Tushek TS 900 H.

Lamborghini Sián

Lamborghini Sián

La Sián è il primo veicolo della casa automobilistica italiana ad avere la tecnologia ibrida. La base è sempre il motore V12 aspirato da 6.5 litri con potenza di 785 CV ma abbinato a un motore elettrico e a un sistema elettrico a 48V per una potenza totale di 819 CV. Ciò consente alla Lamborghini Sián di passare da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e di raggiungere una velocità massima di 350 km/h. Nonostante, almeno sulla carta, sia meno performante della Ferrari SF90 Stradale, la supercar del Toro è notevolmente più costosa: 3,3 milioni di euro, oltre ad essere prodotta in soli 19 esemplari.

McLaren Speedtail

McLaren Speedtail

La McLaren Speedtail è al momento il modello di produzione più veloce realizzato dal produttore britannico. Tuttavia, è anche un’auto ibrida equipaggiata con un V8 biturbo e un propulsore elettrico per una potenza combinata di 1070 CV. Questa configurazione permette alla Speedtail di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e di raggiungere una velocità massima di 403 km/h. Saranno prodotte solo 106 unità al prezzo di oltre 2 milioni di euro ciascuna.

Mercedes-AMG One

Mercedes-AMG-One

La Mercedes-AMG One non è ancora arrivata sul mercato nonostante sia stata annunciata per la prima volta nel 2017. Abbiamo di fronte una delle peggiori rivali della Ferrari SF90 Stradale. Secondo quello che sappiamo fino ad ora, sotto il cofano della Project One si nasconde un motore V6 turbo da 1.6 litri di derivazione F1 abbinato a tre propulsori elettrici per una potenza superiore ai 1000 CV.

Oltre a questo, l’hypercar ibrida plug-in raggiungerà i 350 km/h di velocità massima, avrà un’autonomia di 25 km in modalità full electric e dovrebbe impiegare meno di 3 secondi per scattare da 0 a 100 km/h. Il brand di Affalterbach produrrà sole 275 unità (già tutte vendute), ciascuna con un prezzo di 2,27 milioni di euro.

Porsche 918 Spider

Porsche 918 Spider

Sebbene sia già fuori produzione, la Porsche 918 Spider è un’altra delle principali rivali della SF90 Stradale. Abbiamo di fronte la prima auto ibrida della casa automobilistica tedesca che nasconde sotto il cofano un V8 aspirato da 4.6 litri capace di produrre 600 CV di potenza. Tuttavia, i due motori elettrici portano la potenza finale a 886 CV. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 2,6 secondi mentre la velocità massima è di 345 km/h. Porsche ha prodotto 918 esemplari venduti a 800.000 euro ciascuno.

Tushek TS 900 H

Tushek TS 900 H

L’ultima grande rivale della Ferrari SF90 Stradale è la Tushek TS 900 H. Si tratta di una hypercar ibrida prodotta in Slovenia ed equipaggiata con un motore V8 da 4.2 litri abbinato a due propulsori elettrici montati anteriormente. La potenza totale è di 950 CV che gli permettono di raggiungere i 100 km/h partendo da 0 in 2,5 secondi e una velocità massima di 380 km/h. La TS 900 H è la vettura più economica del gruppo, con un prezzo di circa 320.000 euro.

Looks like you have blocked notifications!