in

DS Techeetah pronta a gareggiare sul circuito Ricardo Tormo

La nuova DS E-Tense FE21 è pronta a dare il meglio sul circuito spagnolo

DS Techeetah circuito Ricardo Tormo
António Félix Da Costa DS Techeetah

La Spagna si unisce alla rivoluzione elettrica negli sport motoristici. Il circuito Ricardo Tormo entra ancora una volta nella leggenda, ospitando il primo E-Prix di Formula E che si terrà nel paese. Si tratta di un’occasione unica per vivere l’emozione e la spettacolarità della più importante competizione mondiale di monoposto elettriche.

Il team DS Techeetah arriva a Cheste con un track record impressionante: la vittoria di due campionati consecutivi di Formula E (2018-19 e 2019-20) nella sezione costruttori e i piloti Jean-Éric Vergne e Antonio Félix da Costa che sono riusciti a conquistare delle ottime prestazioni.

DS Techeetah circuito Ricardo Tormo
Jean-Éric Vergne e Antonio Félix da Costa, piloti del team DS Techeetah

DS Techeetah: il team di DS Automobiles è pronto per il prossimo appuntamento di Formula E

L’E-Prix di Valencia si tiene a metà stagione ed è una grande occasione per iniziare una rimonta che porterà il team di DS Automobiles a rinnovare entrambi i trofei dopo un inizio irregolare.

Per raggiungere questa impresa, DS Techeetah può contare sull’esperienza di due dei piloti di maggior successo e sui vantaggi della nuova DS E-Tense FE21 con il suo peso minimo di 903 kg con conducente.

La nuova monoposto, che ha preso il posto della campionessa in carica DS E-Tense FE20, è in grado di sviluppare una potenza di 338 CV (250 kW) e di raggiungere una velocità massima di 230 km/h. Le sue batterie da 52 kWh pesano 385 kg. In aggiunta, la nuova vettura elettrica propone motore, cambio e inverter notevolmente evoluti per un livello di prestazioni di gran lunga superiore alla vettura precedente.

L’impegnativo circuito Ricardo Tormo, con le sue curve strette e i brevi rettilinei, è molto familiare ai piloti di Formula E. Da alcuni anni è infatti il luogo in cui si svolgono gli allenamenti pre-stagionali. Le caratteristiche della pista di Cheste e il fatto che i concorrenti ne conoscano i segreti fanno pensare a una gara davvero spettacolare.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento