in

Stellantis Vigo evita per il momento un nuovo stop

Lo stabilimento Stellantis di Vigo non ha ancora dovuto ricorrere al Temporary Employment Regulation (ERTE) approvato la scorsa settimana

Stellantis Vigo
Stellantis Vigo

Lo stabilimento Stellantis di Vigo non ha ancora dovuto ricorrere al Temporary Employment Regulation (ERTE) approvato la scorsa settimana, evitando per il momento gli stop dovuti alla situazione causata dalla crisi del microchip. Lo ha confermato ieri dopo la prima riunione della commissione di monitoraggio di ERTE, alla quale hanno partecipato i sindacati che hanno firmato l’accordo SIT (a maggioranza assoluta in commissione), UGT e CCOO. Da parte loro, CIG e CUT non l’hanno firmato.

Lo stabilimento Stellantis di Vigo non ha ancora dovuto ricorrere al Temporary Employment Regulation (ERTE) approvato la scorsa settimana

In questo modo, lo stabilimento di Stellantis di Vigo, situato nella zona industriale di Balaídos, non si fermerà il lunedì e il venerdì durante il mese di aprile, sebbene il sindacato UGT abbia sottolineato che “questo non significa che non possiamo essere nuovamente colpiti dalla mancanza di parti e in tal caso saranno definiti i giorni o i turni di fermo. L’ERTE concordato interessa 3.750 dipendenti, metà dell’organico.

Inoltre, a partire da oggi, inizierà a essere distribuito a ciascun lavoratore il proprio saldo individuale di ore. Il sindacato ha inoltre evidenziato di aver ricevuto ieri la lettera affinché, come concordato, tutti i lavoratori che, esauriti i giorni per l’adeguamento della giornata lavorativa e del giorno della previdenza collettiva, possano richiedere se desiderano beneficiare direttamente di ERTE.

Ti potrebbe interessare: La mancanza di un chip porta Stellantis a negoziare un Erte nello stabilimento di Vigo

PSA Vigo
Lo stabilimento Stellantis di Vigo non ha ancora dovuto ricorrere al Temporary Employment Regulation (ERTE) approvato la scorsa settimana

Ti potrebbe interessare: Stellantis, dati primo trimestre Fim-Cisl: cosa si rischia stabilimento per stabilimento in Italia

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento