in

Jeep lancerà i nuovi SUV Cherokee nonostante la disputa con Cherokee Nation

La casa automobilistica americana sembra non voglia rinunciare al nome Cherokee

Jeep Cherokee Freedom Edition

Jeep ha ricevuto recentemente deii richiami da parte di Cherokee Nation riguardo all’uso del nome Cherokee sui loro SUV. Secondo gli ultimi sviluppi, sembra che la casa automobilistica statunitense manterrà il nome sui suoi rispettivi veicoli mentre si sta preparando a lanciare le più recenti iterazioni.

La base di questa disputa deriva da una conversazione tra Jeep e Cherokee Nation iniziata dopo che il capo principale Chuck Hoskin Jr. aveva espresso il suo disgusto per l’uso da parte di Jeep del nome Cherokee, riferendo a Car and Driver di aver applicato il loro nome sul lato di una vettura.

Jeep Grand Cherokee L Overland Off-Road 2021
Jeep Grand Cherokee L

Jeep: il marchio continua a lavorare sui SUV Cherokee nonostante la disputa con Cherokee Nation

Stellantis ha successivamente risposto affermando che avrebbe mantenuto una mente aperta al riguardo. All’interno di una dichiarazione rilasciata a CBS News, la casa automobilistica statunitense ha dichiarato che i nomi dei loro veicoli sono stati scelti con cura e coltivati nel corso degli anni per onorare e celebrare i nativi americani per nobiltà, abilità e orgoglio.

A meno che non ci siano ulteriori discussioni in corso non rese note al pubblico, l’affermazione fatta da Hoskin Jr. potrebbe essere stata soltanto un buco nell’acqua in quanto Jeep ha già presentato la Grand Cherokee L a sette posti mentre nei prossimi mesi dovrebbe debuttare anche la nuova Grand Cherokee a cinque posti, così come il nuovo restyling della Cherokee in arrivo nei prossimi anni.

Jeep Grand Cherokee 4xe prototipo foto spia

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento