in ,

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio vs BMW M3 Competition: ecco un altro confronto | Video

Le due berline ad alte prestazioni condividono la potenza totale pari a 510 CV

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio vs BMW M3 Competition altro confronto

Il model year 2021 della BMW M3 Competition ha lasciato a bocca aperta diversi recensori del settore, dimostrandosi un aggiornamento molto interessante rispetto al modello precedente. L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è una delle concorrenti più vicine alla M3 Competition, almeno sulla carta.

Oltre al confronto di Autocar pubblicato qualche giorno fa, in questo articolo vi proponiamo il versus di Auto Express, un altro importante sito automobilistico. La prova è stata svolta sul circuito di Llandow (nel Galles del Sud).

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio vs BMW M3 Competition altro confronto
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: la berlina messa a confronto nuovamente con la BMW M3 Competition

Partendo dalla Giulia Quadrifoglio, rimane molto simile alla vettura che ha debuttato nel 2016 in quanto l’aggiornamento più importante è stato fatto all’abitacolo. La variante Quadrifoglio dispone ancora del motore V6 biturbo da 2.9 litri di origine Ferrari capace di sviluppare una potenza di 510 CV e 600 nm di coppia massima. L’intera potenza viene scaricata sulle ruote posteriori attraverso un cambio automatico ZF a 8 marce.

Auto Express definisce la sua maneggevolezza particolarmente agile e inoltre propone una grande dinamica di guida che si sposa perfettamente con la sua velocità in rettilineo. Per quanto riguarda la BMW M3 Competition, i suoi 510 CV si sentono immediatamente in quanto si tratta di una vettura orientata maggiormente alla pista.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio vs BMW M3 Competition altro confronto

Lo sterzo risulta più pesante rispetto a quello dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio e inoltre propone un’ottima risposta dell’acceleratore. Nonostante sia più pesante di 185 kg rispetto alla berlina del Biscione, la M3 Competition riesce a nasconderli perfettamente quando corre in pista.

Auto Express ha previsto inizialmente che la Giulia Quadrifoglio avrebbe vinto grazie al suo peso leggero. Tuttavia, è stata la M3 Competition ad emergere vittoriosa, completando il giro in 0,5 secondi in meno rispetto alla berlina italiana.

Complessivamente, sembra che la vettura tedesca sia la vincitrice ma bisogna considerare altri fattori come ad esempio il prezzo più basso (almeno nel Regno Unito dove si è svolto il test), la maggior bellezza e altri aspetti a vantaggio dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Ad ogni modo, per scoprire maggiori informazioni sul confronto vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI