in

Maserati GranTurismo: in partenza i lavori per la nuova generazione a Mirafiori

In arrivo c’è anche la nuova GranCabrio

Il piano industriale di Maserati prevede la realizzazione delle nuove generazioni di GranTurismo e GranCabrio. Le due sportive del Tridente sono uscite dalle linee produttive dello stabilimento di Modena un paio di anni fa per far spazio alla nuova Maserati MC20. Ora, però, i due modelli si preparano a tornare e verranno realizzati nello stabilimento di Mirafiori.

Stando a quanto emerge da fonti sindacali, lo stop alla produzione del Maserati Levante annunciato oggi e relativo alle prime due settimane di marzo servirà ad avviare i lavori per la realizzazione della nuova linea su cui verranno realizzate le nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio. L’accelerazione dei lavori permetterà di accorciare i tempi per il completamento della linea produttiva e il conseguente debutto dei nuovi modelli.

Ricordiamo, infatti, che il piano industriale di Maserati annunciato nel 2019 prevede il debutto della nuova GranTurismo nel corso del 2021 e il debutto della nuova GranCabrio del corso del 2022. Probabilmente, come da tradizione FCA, le date non saranno rispettate ed il debutto dei due modelli verrà posticipato di un anno.

In ogni caso, in attesa di maggiori dettagli ufficiali, le nuove informazioni in arrivo da Mirafiori confermano che i progetti sono in via di sviluppo e sono sempre più vicini al debutto. Già nel corso dei prossimi mesi potrebbero emergere dettagli precisi in merito alle tempistiche di debutto dei nuovi modelli di Maserati.

Stellantis, come confermato anche da Tavares in questi giorni, ha tutta l’intenzione di accelerare sul programma di crescita del marchio del Tridente. I progetti in arrivo sono numerosi e Maserati potrà contare su tantissime novità nel corso del prossimo futuro.

Nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio: in futuro anche elettriche

Alla base del progetto delle nuove Maserati GranTurismo e GranCabrio dovrebbe esserci il motore V6 Nettuno o comunque un’unità derivata dal motore che troviamo sulla Maserati MC20 e che il Tridente ha confermato di considerare come un’esclusiva della nuova sportiva prodotta a Modena. Sul tema ci sono svariate indiscrezioni ma non è ancora arrivata una conferma ufficiale. Ricordiamo che le precedenti GranTurismo e GranCabrio potevano contare su di un motore V8 realizzato da Ferrari.

Per il futuro, i progetti per i due modelli di casa Maserati sono ancora più ambiziosi. La GranTurismo, infatti, dovrebbe essere il primo modello della gamma di nuova generazione di Maserati a poter contare su di una versione a zero emissioni che garantirà la stessa sportività della versione con motore termico. Successivamente, la variante elettrica sarà disponibile anche per la GranCabrio. A completare la gamma di elettriche dovrebbero esserci varianti specifiche anche della MC20 e del nuovo SUV Grecale.

Il lancio delle versioni elettriche arriverà in un secondo momento. Secondo alcune indiscrezioni non confermate di fine 2020, infatti, il progetto prevede la realizzazione di una versione a zero emissioni della nuova GranTurismo non prima del 2023-2024. In ogni caso, salvo ulteriori cambi di programma in corso d’opera, nel futuro di Maserati ci saranno svariati modelli elettrici e la GranTurismo sarà il primo passo di piano di espansione ambizioso di Maserati nel settore delle elettriche.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento