in

Citroën aggiunge la variante passeggeri per la ë-Berlingo

 Chiamato semplicemente ë-Berlingo, il furgone sarà disponibile in due lunghezze da questo autunno e può trasportare da cinque a sette persone

Citroen ë-Berlingo
Citroen ë-Berlingo

Poche settimane dopo che Citroën ha presentato il furgone ë-Berlingo, l’azienda francese presenta la controparte automobilistica del furgone completamente elettrico. Chiamato semplicemente ë-Berlingo, il furgone sarà disponibile in due lunghezze da questo autunno e può trasportare da cinque a sette persone.

Sotto il tetto PSA, ogni furgone di questa classe è dotato anche di una station wagon a tetto alto o viceversa. In Peugeot, il doppio si chiama e-Partner ed e-Rifter, in Opel / Vauxhall Combo-e Lifee Combo-e Cargo. Quindi il lancio dell’ë-Berlingo è stato certo quanto l’Amen nella chiesa.

Visivamente, il furgone si differenzia solo nelle sfumature dal modello con motore a combustione: oltre alla presa di ricarica sul lato posteriore sinistro, la ë-Berlingo presenta dettagli in blu sui paraurti, un bump d’aria laterale e il logo ë. Come la variante del furgone elettrico, il modello è disponibile nelle lunghezze M e XL, cioè in 4,40 e 4,75 metri. Si dice che l’autonomia di 280 chilometri sia appena superiore a quella del furgone. Tuttavia, il veicolo non è stato ancora omologato. I dati sui consumi finali non sono quindi ancora disponibili.

I dati tecnici possono essere riassunti velocemente, perché la ë-Berlingo condivide il pacchetto tecnico con una serie di modelli PSA già lanciati sul mercato. La familiare coppia di batteria da 50 kWh e motore elettrico da 100 kW sull’asse anteriore è a bordo. La filiale PSA afferma che la velocità massima è di 135 km / h.

Il sistema di batterie è raffreddato a liquido, dispone di una pompa di calore di serie e può caricare fino a 11 kW di corrente alternata trifase (AC) e fino a 100 kW di corrente continua (DC). Secondo Citroën, la batteria della ë-Berlingo può essere caricata all’80 percento in poco meno di 30 minuti nelle stazioni di ricarica rapida e in sette ore e mezza (7,4 kW, monofase) o cinque ore (11 kW, trifase) sulle unità AC. La batteria è garantita per otto anni o 160.000 chilometri per il 70 percento della sua capacità di carica.

Nella ë-Berlingo, come nel furgone, la batteria è installata sotto i sedili e il pianale di carico, che ha lo scopo di preservare il volume interno. Il volume di carico è di 775 litri nella lunghezza M e 1.050 litri nella lunghezza XL quando sono montati solo cinque posti invece dei sette possibili. L’accesso al vano di carico avviene tramite un portellone classico o un lunotto apribile separatamente. I passeggeri entrano ed escono da una delle due ampie porte scorrevoli. Citroën rivendica anche una capacità di traino fino a 750 chilogrammi (frenata a una pendenza di prova del 12%) e un raggio di sterzata di 10,8 metri. All’interno, si dice che il furgone abbia 28 vani portaoggetti per un totale di 167 litri di spazio di archiviazione.

Ti potrebbe interessare: Citroën C5: ecco tutto quello che sappiamo adesso, in attesa del debutto

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento