in

Autostrade protagoniste in Borsa per le operazioni finanziarie

Un lunedì d’oro per i gestori privati delle tratte autostradali

autostrade

Autostrade protagoniste in Borsa per le operazioni finanziarie. Un lunedì d’oro per i gestori privati delle tratte autostradali. Che lo Stato dà in concessione. Ricordiamo infatti che le società hanno l’obbligo di provvedere alla manutenzione della rete: in cambio, incassano pedaggi. Che si alzano in genere se gli incidenti calano.

Autostrade protagoniste in Borsa per le operazioni finanziarie: cosa succede

Atlantia sugli scudi. È la holding Benetton che ha in mano Aspi, Autostrade per l’Italia. Subito dopo il crollo del Ponte di Genova dell’estate 2028, i cosiddetti esperti vedevano una brutta fine per Aspi, con la revoca della concessione da parte dei politici: molti gli annunci in quei giorni. A fine febbraio 2021, Atlantia corre in Borsa. E valuta possibili acquirenti. La cordata capitanata da Cdp (Cassa depositi e prestiti) potrebbe mettere sul piatto l’offerta per Autostrade per l’Italia. Tutte le offerte in passato sono state ritenute inadeguate da Atlantia.

Seconda star, il gruppo Gavio, insieme al fondo francese Ardian: ha lanciato un’offerta pubblica di acquisto su Autostrada Torino-Milano: ben 1,7 miliardi di euro. Obiettivo: acquisire la totalità delle azioni di Astm, gruppo quotato in Borsa che gestisce 4.594 km di rete nel mondo (in Italia, Brasile e Regno Unito), di cui circa 1.423 in Italia, controllando varie concessionarie che gestiscono dalla Torino-Milano all’Autostrada dei Fiori.

Autostrade, business da mille e una notte

Segno che le autostrade erano, sono, resteranno un business da mille e una notte. I fondi vanno lì dove ci sono tantissimi profitti da fare, com’è normale che sia. Rammentiamo comunque quanto accaduto nell’estate 2020: le concessioni tra Stato e privati vanno riviste per ridurre le “asimmetrie” che finora hanno favorito i concessionari. Lo hanno detto, all’epoca, il presidente dell’Autorità di regolazione dei trasporti, Andrea Camanzi, e il presidente della Camera Roberto Fico, in occasione della Relazione annuale al Parlamento del numero uno dell’authority.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI